sabato, 13 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeAttualitàSerie tv, torna "The Boys" che indaga sul lato oscuro dei supereroi

    Serie tv, torna “The Boys” che indaga sul lato oscuro dei supereroi

    Banner edizioni

    La serie kolossal di Amazon, “The boys” esplora la psiche dei protagonisti

    I protagonisti di “The boys” serie kolossal di Amazon

    Torna The Boys, la serie kolossal di Amazon che esplora il lato oscuro dei supereroi. Nei nuovi episodi, la squadra di Butcher (Karl Urban) indaga sul passato di Payback, la squadra che anticipava i Seven, e sulle circostanze attorno alla morte di Soldatino (interpretato da Jensen Ackles, l’indimenticato Dean di Supernatural). Questa potrebbe essere la chiave per sconfiggere il diabolico Patriota (Antony Starr), diventato più perfido che mai.

    La trama si basa sull’idea che i supereroi vivono al centro dell’attenzione e sono gestiti come star del cinema dalla potentissima multinazionale Vought American, il cui scopo primario è mascherare i vizi dei propri affiliati per presentarli come i paladini di cui il mondo ha bisogno in modo da trarne il massimo profitto.

    Il giovane Hughie è insieme alla sua ragazza Robin quando A-Train, l’uomo più veloce del mondo, la travolge in piena corsa disintegrandola: il desiderio di vendetta fa sì che venga avvicinato da uno strano individuo, Billy Butcher, che assieme al ragazzo rimette insieme la sua vecchia squadra di ex agenti della Cia incaricata di punire i Super per i loro crimini, i “Boys”.

    “Interpretare un personaggio così sfaccettato come Soldatino è stata la sfida che cercavo”, racconta Jensen Ackles. “Dopo quindici anni nei panni di uno dei buoni più amati del piccolo schermo, mi sono buttato a capofitto in questa opportunità. Avevo già lavorato con Eric Kripke perché è stato il creatore di Supernatural e oggi è al timone di The Boys: è stato come tornare a casa”, ha aggiunto l’attore.

    “In questa stagione, approfondiamo ancora di più la psiche dei protagonisti, al di là delle distinzioni tra chi è buono e chi è cattivo”. Ma qual è il segreto di scrivere una bella storia? “Creare dei personaggi che ami, e torturarli” risponde Eric Kripke, ricordando una massima di Sam Raimi, col quale lavorò al film “Boogeyman” diciassette anni fa. Quanto durerà The Boys? “I nostri eroi sono ancora nel pieno del loro viaggio. E mi piacerebbe avere Jeffrey Dean Morgan sul set”, anticipa Kripke.

    Paolo Di Lorenzo

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni