domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaVicenza, la Cgil sui controlli nei cantieri: "Bene, ispezioni e sicurezza sono...

    Vicenza, la Cgil sui controlli nei cantieri: “Bene, ispezioni e sicurezza sono fondamentali”

    Banner edizioni

    Il segretario della Cgil di Vicenza esprime “soddisfazione”

    Giampaolo Zanni, segretario della Cgil

    Esprime “soddisfazione” il segretario della Cgil di Vicenza, Giampaolo Zanni, in riferimento ai controlli in due cantieri edili a Montegaldella ed a Longare, in base ai quali sono state denunciate 11 persone ed elevate multe per 75mila euro.

    Da tempo noi diciamo che sono indispensabili e chiediamo al governo – sottolinea Zanni in una nota – maggiori controlli ed ispezioni sul rispetto delle normative sulla salute e sicurezza sul lavoro e sul rispetto della legalità in genere, soprattutto alla luce da un lato dell’aumento degli infortuni, anche mortali, e dall’altro dell’emergere di fenomeni di sfruttamento, di caporalato e d’illegalità anche nel nostro territorio”.

    “Sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro – prosegue Zanni – a livello nazionale e locale sono state adottate misure e sono stati sottoscritti accordi con le parti sociali per una maggiore prevenzione e per la costruzione di una vera e propria cultura in materia di salute e sicurezza sul lavoro, azioni importanti ma non sufficienti per combattere una piaga che continua a sanguinare, basti pensare all’artigiano edile morto in un cantiere a Gallio”. 

    “A fianco dell’attività di prevenzione servono norme precise ed una costante e pianificata attività d’ispezione e di controllo da parte delle autorità competenti – conclude il segretario generale della Cgil vicentina – che devono peraltro essere poste nelle condizioni di ben operare, garantendo ad esse risorse, mezzi e soprattutto personale”. 

     

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni