martedì, 4 Ottobre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaVicenza, la ferrovia sopraelevata è l'unica soluzione per risolvere i guai di...

    Vicenza, la ferrovia sopraelevata è l’unica soluzione per risolvere i guai di Anconetta

    Banner edizioni

    La proposta del gruppo di “Grande Vicenza” per eliminare il passaggio a livello

    L’immagine di una ferrovia sopraelevata come quella che è proposta per Anconetta

    “L’analisi comparata su come risolvere il problema delle sbarre di Anconetta – dice una nota della Grande Vicenza, gruppo di cui fanno parte i consiglieri comunali Marobin, Dalla Rosa, Spiller e Colombara, gruppo in gran parte formato da ex Pd – rivela che la proposta da noi presentata, e cioè la sopraelevazione della linea ferroviaria, pur non priva di elementi critici, si configura come la più efficace per la risoluzione del problema: mantiene la continuità tra il quartiere e la città riducendo al contempo le interferenze e i disagi della cantierizzazione”.

    “Purtroppo – aggiungono – questa analisi arriva a fine mandato, non certo per la lentezza di Rfi, quanto per una deliberata scelta di Rucco che, è evidente, non vuole assumere alcuna decisione prima delle prossime elezioni. Un atteggiamento che squalifica ancor di più questa amministrazione che è vissuta di parole e non di fatti, di promesse e non di soluzioni”.
    “Ora pretendiamo un rapido passaggio in consiglio comunale e in quartiere, per scoprire le carte e rendere tutti più informati, consapevoli e responsabili. Le parole  dell’assessore Celebron, che ha parlato per conto di un sindaco in imbarazzo e ancora una volta
    silente, sembrano prefigurare una strategia dell’attesa che farebbe perdere alla città tempo e ulteriori occasioni”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni