giovedì, 6 Ottobre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaVicenza, Xoccato lancia l'allarme occupazione: "In arrivo 22mila assunzioni, metà sono inadatte"

    Vicenza, Xoccato lancia l’allarme occupazione: “In arrivo 22mila assunzioni, metà sono inadatte”

    Banner edizioni

    Vicenza, il presidente della Camera di commercio, Xoccato: “Metà degli assunti ha profili sbagliati”

    Giorgio Xoccato, presidente della Camera di commercio

    Il presidente della Camera di commercio lancia l’allarme sull’occupazione nel Vicentino. Giorgio Xoccato parla in occasione della presentazione dei dati di Unioncamere relativi al secondo trimestre 2022, che evidenziano una decisa frenata dell’economia veneta (e vicentina, che ne ripercorre l’andamento). I dati sono commentati con parole nette dal presidente di Unioncamere, Mario Pozza: “Stiamo consumando l’onda lunga del 2021”.

    Dal canto suo il presidente della Camera di commercio sottolinea: “Non si inverte la marcia – precisa Xoccato – dell’andamento negativo delle materie prime, che sono più costose, le quali fanno aumentare i prezzi e che a loro volta fanno salire l’inflazione”.

    Neanche sotto il profilo dell’occupazione le previsioni sono rassicuranti: “Tra agosto e ottobre sono previsti 22mila ingressi nel mondo del lavoro, ma sappiamo già che metà di questi non hanno i profili adatti”. “Stiamo vivendo – conclude Xoccato – un momento estremamente complicato e complesso, aggravato da una crisi politica per molti versi inaspettata. Questo fattore aumenta l’incertezza, assieme al rischio di un blocco totale delle forniture del gas russo in Europa. Comunque vogliamo essere ottimisti: le nostre imprese troveranno la via di una stabilizzazione e magari anche della crescita”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni