domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking News25 kg di droga in casa, arrestato un operaio di Mestrino

25 kg di droga in casa, arrestato un operaio di Mestrino

Banner edizioni

L’indagato era in forte imbarazzo di fronte ai Carabinieri e tradito anche dal forte odore di erba che proveniva dalla camera da letto, non gli è rimasto che fare eseguire la perquisizione

E’ stato arrestato nella giornata di ieri a Mestrino dai Carabinieri, a conclusione di una mirata attività di indagine volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, un operaio di Mestrino trovato in possesso di 25 kg di marijuana. I Carabinieri, insospettiti dagli strani movimenti in zona hanno seguito una pista che li ha condotti ad un insospettabile cittadino di quel centro. Avendo validi sospetti dell’illegale attività si sono presentati a casa sua. L’indagato era in forte imbarazzo e, tradito anche dal forte odore di erba che proveniva dalla camera da letto, non gli è rimasto che fare eseguire la perquisizione, grazie alla quale i militari hanno rinvenuto e sequestrato nel suo appartamento 10 kg di marijuana, confezionata in sacchetti di plastica e nascosti nell’armadietto del bagno e sopra l’armadio della camera da letto. I militari inoltre rinvenivano e sequestravano documenti di identità risultati rubati nel scorso del 2021 di cui dovrà dare giustificazione. Proseguita la perquisizione nel suo garage, rinvenivano ulteriori 15 kg di marijuana. L’uomo, 44enne, incensurato, è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Padova.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy