domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoVicenzaAll'olimpico di Vicenza c'è il "Prometeo" di Gabriele Vacis da giovedì sino...

All’olimpico di Vicenza c’è il “Prometeo” di Gabriele Vacis da giovedì sino al 1° ottobre

Banner edizioni

Il coro sarà il protagonista sul palco dell’Olimpico per il classici di Marinelli

Debutta domani sera Prometeo per il 75° ciclo di spettacoli classici. Purtroppo – spiega una nota degli organizzatori – alcuni problemi hanno obbligatoriamente impedito a tre attori e al fonico responsabile della sonorizzazione della Compagnia Pem di poter essere in scena all’Olimpico: Gabriele Vacis, regista dello spettacolo, in accordo con Giancarlo Marinelli, non ha voluto deludere il pubblico e presentare comunque – ma in una diversa forma – il suo spettacolo, restituendo il viaggio che ha accompagnato la creazione dello spettacolo. Gli spettatori potranno immergersi nelle atmosfere della messa in scena guidati dallo stesso Vacis, affiancato da Roberto Tarasco alla scenofonia e dagli attori della Compagnia Pem.

Vacis metterà in gioco sé stesso per raccontare la nascita del suo Prometeo. La discussione classica attorno al coro, motore immobile in questa ricerca, verrà raccontata al pubblico nel suo divenire, dinnanzi al frons scenae dell’Olimpico, qui testimone del primordio della civiltà. Gli attori che accompagnano Vacis saranno come impulsi creativi, apparizioni che prendono corpo e voce sul palcoscenico, angeli e testimoni del processo creativo.
Come Prometeo crea l’uomo donandogli la fiamma e il fuoco, Vacis, in un doppio salto mortale, assume su di sé il ruolo della creazione scenica di fronte allo spettatore, in una moltiplicazione di senso che rapisce all’improvviso i nostri sensi.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy