domenica, 27 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoBassa PadovanaEste, la civica "L'altra Este" chiede più panchine in centro e riapre...

Este, la civica “L’altra Este” chiede più panchine in centro e riapre la questione della panchina arcobaleno

Banner edizioni

La civica “L’Altra Este” domanda un numero di panchine maggiore in centro ad Este per sostenere le esigenze degli anziani.

“La popolazione invecchia e per questo si deve pensare ad alcuni gesti per sostenere e supportare le loro esigenze”, questo l’appello del gruppo civico L’Altra Este dopo che alcuni componenti hanno ascoltato le esigenze degli anziani che frequentano il centro e che chiedono di poter avere più panchine a disposizione. “Ho incontrato alcuni anziani nelle vie del centro e mi hanno illustrato le loro difficoltà – spiega Beatrice Andreose del gruppo civico L’Altra Este. Una signora ad esempio, che fa fatica ha camminare mi ha spiegato che se ci fossero più panchine e se fossero presenti anche nelle vie che ne sono sprovviste, lei riuscirebbe, con i suoi tempi, a poter frequentare il centro, dato che ha bisogno di fermarsi spesso”.

Una esigenza che si fa sentire anche a fronte delle alte temperature patite in questa estate appena conclusa. “Ci sono alcune vie, come Matteotti e via Cavour che sono sprovviste di sedute. Per questo esortiamo l’amministrazione a prendere in considerazione di posizionare alcune panchine in queste vie e di aumentarle nei punti della cittadina più frequentati, magari tenendo conto di una distanza di circa 100 metri l’una dall’altra – continua Andreose -. Si tratterebbe di un impegno di spesa non troppo gravoso e che risponderebbe alle esigenze degli anziani e delle famiglie. In questo modo molte persone potrebbero fruire del centro con minori difficoltà”.

La richiesta della panchina arcobaleno ad Este

La questione delle panchine nella città di Este però non si ferma a quelle a supporto degli anziani e della popolazione. A maggio era stata proposta la posa di una panchina arcobaleno, nella giornata dedicata ai diritti di tutti, panchina però negata dall’amministrazione comunale di Matteo Pajola. La questione aveva sollevato un grande malcontento e sembra infatti non essere ancora chiusa.

“Il nostro gruppo aveva proposto la posa della panchina arcobaleno che però ci è stata negata – continua Andreose –. È una questione però che non lasceremo cadere, teniamo molto a sensibilizzare la popolazione sulle tematiche Lgbt+ e per questo la porteremo avanti. In autunno abbiamo in programma di riprenderla con una discussione ed un confronto aperto con tutte le diverse aree amministrative e politiche in modo da poter portare avanti un programma articolato e condiviso” conclude Andreose. La panchina arcobaleno, un simbolo che dovrebbe unire, ad Este invece continua a mostrarsi come un simbolo della discordia.

Giada Zandonà

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy