venerdì, 30 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoBassa PadovanaMonselice: al via la riqualificazione dei marciapiedi

    Monselice: al via la riqualificazione dei marciapiedi

    Banner edizioni

    Gli uffici comunali, in queste settimane, stanno dando attuazione alle priorità individuate dalla Giunta con particolare riguardo ai lavori pubblici finanziati dal PNRR “NextGenerationEU”.

    Il Sindaco con delega ai lavori pubblici annuncia che sono stati approvati i progetti di sistemazione e messa in sicurezza di alcuni marciapiedi:

    – in via Chiesetta sarà completato il lavoro già iniziato negli scorsi anni proseguendo il rifacimento del marciapiede per una lunghezza di circa 108 metri. La larghezza del marcipiede non varierà e il medesimo sarà delimitato con cordonate in calcestruzzo, nonchè rialzato rispetto all’asse stradale in maniera tale da proteggere i pedoni. Il progetto prevede lo spostamento di tre pali della pubblica illunminazione per portarli a ridosso del muro aumentando così la larghezza utile del marciapiede. A questi pali verrà aggiunto uno sbraccio di lunghezza pari a 1,5 metri così da non inficiare l’illuminazione esistente su tale via, che, anzi, sarà migliorata ed efficientata sotto il profilo dei consumi poichè verranno anche sostituiti i vecchi corpi illuminanti con nuovi a tecnologia a led.  L’ importo complessivo delle opere descritte è pari a euro 59.744,00

    –  in via Francesco Petrarca l’intervento riguarderà il rifacimento di entrambi i marciapiedi esistenti, che manteranno le stesse dimensioni attuali, la creazione di un percorso preferenziale rialzato rispetto alla strada, di larghezza pari a un metro, che sarà realizzato in asfalto con colorazione rossa tale da renderlo visibile all’utenza motoristica e che permetterà di sopperire alla mancanza di un marciapiede nel tratto finale della via fino all’incrocio con la strada di ingresso di Piazza XX settembre, oltre alla creazione di un attraversamento pedonale rialzato realizzato con la tecnica dello street print in maniera tale da favorire il rallentamento dei veicoli e la sicurezza dei pedoni.
    I marciapiedi verranno delimitati con cordonate in trachite per mantenere la continuità dell’elemento già presente in quelli esistenti e saranno rialzati rispetto all’asse stradale in modo da proteggere i pedoni.
    Per quanto riguarda le alberature presenti, verrà tolto un albero che si trova a ridosso di un accesso carraio mentre tutte le altre alberature verranno preservate e delimitate con cordonata in trachite creando una sorta di tazza intorno all’alberatura, tazza che verrà riempita con una miscela di terriccio e lapillo.
    Il progetto prevede lo spostamento di otto pali della pubblica illunminazione per portarli a ridosso del muro aumentando così la larghezza utile del marciapiede. A questi pali verrà aggiunto uno sbraccio di lunghezza pari a 2 metri così da non inficiare l’illuminazione esistente su tale via, che, anzi, sarà migliorata ed efficientata sotto il profilo dei consumi poichè verranno anche sostituiti i vecchi corpi illuminanti con nuovi a tecnologia a led. L’importo complessivo delle opere è pari a 59.744,00.

    Il Sindaco Giorgia Bedin precisa: “Tali interventi erano necessari sia per il decoro urbano e per la sicurezza stradale. Si tratta di interventi da molti anni attesi e richiesti dai residenti.  Ancora una volta abbiamo mantenuto gli impegni presi nei confronti della cittadinanza. Ora proseguiremo con altri importanti lavori pubblici da tempo programmati”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni