mercoledì, 30 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoBassa PadovanaMonselice, semaforo intelligente in via Ronchi

Monselice, semaforo intelligente in via Ronchi

Banner edizioni

A Monselice al via i lavori per un nuovo semaforo intelligente all’incrocio tra via Ronchi e via Motta. Il costo supera i 39mila euro.

Sono iniziati i lavori di installazione di un nuovo impianto semaforico veicolare all’incrocio tra via Ronchi e via Motta SR 10 “Padana Inferiore” per un importo complessivo di più di 39 mila euro. Si tratta di un’opera attesa da molti anni dai residenti della zona che lamentavano la difficoltà di svoltare a sinistra verso via Ronchi per chi proviene da Monselice e verso Este per chi proviene da via Ronchi.

La SR 10 è interessata da un traffico automobilistico elevato e gli automobilisti transitano ad elevata velocità nonostante i limiti previsti ed indicati da apposita segnaletica. Inoltre nei mesi invernali, con la nebbia, i residenti si trovano ad attraversare l’incrocio non in sicurezza tanto che si sono registrati diversi incidenti, con danni a persone e mezzi, alcuni anche con conseguenze molto gravi.

Il Sindaco di Monselice: “Per la sicurezza stradale e pubblica sarà installato un impianto semaforico cosiddetto intelligente”

“Per prevenire ed evitare incidenti ben più gravi di quelli occorsi sino ad oggi e per motivi di sicurezza stradale e pubblica ho espressamente chiesto – dichiara il Sindaco Giorgia Bedin – agli uffici di prevedere un impianto semaforico cosiddetto intelligente”.

L’impianto semaforico di nuova realizzazione sulla SR10 ha lo scopo di aumentare la sicurezza dei veicoli in arrivo da Monselice, in svolta a sinistra, verso Via Ronchi.

L’impianto intelligente e centralizzato su Piattaforma di TMacs, attraverso sensori con tecnologia radar e tecnologia magnetica, rileva i veicoli in attesa di svoltare verso sinistra, in direzione di Via Ronchi. In questo modo, a seguito del rilevamento del mezzo in attesa di svolta, sarà possibile bloccare i veicoli che continuano ad arrivare da Monselice per evitare tamponamenti sulla strada principale, a danno dei mezzi in svolta.

Inoltre, l’impianto semaforico permetterà di rilevare mediante dei sensori, i veicoli in arrivo da Via Ronchi, attivando una fase che verrà eseguita solo a chiamata con la chiusura dei gruppi semaforici presenti sulla principale e il via libera per Via Ronchi, facilitando l’immissione dei veicoli sulla SR10 in sicurezza.

“Questa soluzione – continua il sindaco – permette di esprimere le esigenze di sicurezza rappresentate dai residenti da un lato e quelle della riduzione dei tempi di attesa ai semafori rappresentate dagli automobilisti”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy