sabato, 26 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsOmicidio a Montegrotto, fermata la fidanzata

Omicidio a Montegrotto, fermata la fidanzata

Banner edizioni

È stata sottoposta a fermo di indiziato di delitto la compagna di Mattia Caruso, la vittima dell’omicidio consumato nella serata di domenica in località Laghi Sant’Antonio di Montegrotto Terme (PD).

Dopo 4 giorni di indagini, oggi la donna ha confessato l’omicidio del compagno nel corso dell’interrogatorio reso al PM titolare delle indagini, Dott. Roberto Piccione congiuntamente ai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Padova.

Fin dall’inizio alcuni dettagli del resoconto fornito dalla donna erano sembrati poco credibili, ragion per cui la stessa era stata più volte convocata in caserma per chiarire le ambiguità dei suoi racconti. Oggi, alla contestazione delle ennesime contraddizioni, la donna è crollata ammettendo di aver accoltellato il compagno in auto, nel corso di una lite scoppiata dopo che i due avevano trascorso la serata In un locale pubblico. Nello specifico ha precisato di aver colpito il Caruso con un unico fendente al petto adoperando un coltello a scatto di proprietà della stessa vittima in quel  momento riposto nel vano portaoggetti dell’autovettura. A carico della donna, Valentina Boscaro 31enne, padovana, è stata data esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dal P.M.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy