mercoledì, 30 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsPadova, aperta la nuova passerella sul Bacchiglione  

Padova, aperta la nuova passerella sul Bacchiglione  

Banner edizioni

Aperta al passaggio di biciclette e pedoni la nuova passerella ciclopedonale sul Bacchiglione tra Voltabrusegana e Brusegana.

Molti i cittadini e gli amanti delle due ruote si sono dati appuntamento questa mattina per l’apertura ufficiale della nuova passerella ciclopedonale sul Bacchiglione tra Voltabrusegana e Brusegana.

Un’opera molto richiesta dagli abitanti dei due quartieri e necessaria dopo che Rfi ha da tempo interdetto l’uso per motivi di sicurezza di quella montata a fianco del ponte ferroviario.

L’ Amministrazione ha creduto fin dall’inizio a questo progetto. Un lavoro tanto atteso e un’altra promessa mantenuta –  commenta il Vicesindaco Andrea Micalizziquesta passerella è fondamentale perchè unisce due comunità e quindi mette anche in rete e in sicurezza molti servizi: dai servizi commerciali, alle attività scolastiche ai servizi sanitari”

La passerella è strategica perché permette a tanti studenti di raggiungere più agevolmente gli istituti scolastici presenti a Brusegana, fin dai prossimi giorni con la riapertura delle scuole. Senza la passerella per andare da Voltabrusegana a Brusegana è infatti necessario passare dal Bassanello o addirittura da Tencarola.  Un’investimento di 550 mila euro i cui lavori sono iniziati nell’ottobre dello scorso anno.

La città di Padova sempre più a misura di bicicletta  “ Stiamo investendo molto su questo settore. – conferma Micalizzi – Dai quartieri alle vie del centro ai collegamenti arginali le ciclovie sono vie importanti che migliorano la qualità della vita della nostra città. Un contributo alla sostenibilità perché agevolano gli spostamenti con con mezzi che non inquinano

La soluzione tecnica

La nuova passerella è stata realizzata in carpenteria metallica, vincolando la struttura a quella del ponte della tangenziale ovest che scavalca il Bacchiglione poco a monte del ponte ferroviario.

Il manufatto largo  2,5 metri e lungo 75 metri, è montato a sbalzo sul versante a monte del ponte della tangenziale ed è adeguatamente collegata alle sommità degli argini.

La posa ha richiesto anche la chiusura per alcune notti della corsia sud della tangenziale per permettere alle gru di operare in totale sicurezza.  I lavori sono stati realizzati da Zara Metalmeccanica

Fiab

Tra i tanti cittadini, comitati e associazioni presente anche Fiab – Amici della Bicicletta Padova che ha promosso a pieni voti la realizzazione della passerella. ” Questa opera rappresenta un valore aggiunto per la mobilità a Padova. Sono molti i soci entusiasti della realizzazione –  commenta il Presidente  – Noi spingiamo affinché il Biciplan venga realizzato in tempi brevi. Siamo consapevoli che molti progetti sono legati ai finanziamenti, ma auspichiamo nella loro effettiva realizzazione

Sara Busato

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy