sabato, 26 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsPadova, vaccino di ultima generazione al padiglione 6 della Fiera

Padova, vaccino di ultima generazione al padiglione 6 della Fiera

Banner edizioni

Al padiglione 6 della Fiera di Padova si inizia con la somministrazione del vaccino anti Covid di ultima generazione

In vista dell’arrivo dell’inverno e del lieve aumento dei contagi riscontrato negli ultimi giorni, da oggi, lunedì 26 settembre, al padiglione 6 della Fiera di Padova sono iniziate le somministrazioni del vaccino anti Covid di ultima generazione, efficace anche contro le varianti Omicron 4 e 5.

Il vaccino bivalente è prodotto da Pfizer e si chiama Comirnaty Original/Omicron BA.4-5. Questo vaccino sarà consegnato anche a case di riposo e ai medici di medicina generale.

La campagna vaccinale prosegue – commenta Luca Sbrogiò, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 6 Euganea – Sono circa 300 le persone che quotidianamente vengono a vaccinarsi. Nelle atre sedi vaccinali –  Este, Monselice, Camposampiero e Cittadella –  sono attive le prenotazioni. Inoltre in questo momento negli hub stiamo effettuando anche altre vaccinazioni come Hpv e il Fuoco di Sant’Antonio

A componente Omicron 1 e Omicron 4-5 sono considerati equivalenti, ritenendo – come da circolare ministeriale del 23 settembre – “che tutti aiutano a mantenere una protezione ottimale contro il Covid-19”.

I destinatari

Secondo la circolare del Ministero della Salute del 23 settembre scorso è previsto il secondo richiamo con vaccino bivalente (4° dose) per tutti a partire dai 12 anni, purchè abbiano fatto un ciclo base e siano a distanza di 120 giorni dal 1° richiamo.

Inoltre è previsto il secondo  richiamo, 5° dose,  per i soggetti superfragili con marcata compromissione della risposta immunitaria, per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto emopoietico o di organo solido, che hanno già ricevuto un ciclo primario di tre dosi (ciclo primario standard più dose addizionale a distanza di almeno 28 giorni dall’ultima dose) e una successiva prima dose di richiamo, a distanza di almeno 120 giorni da quest’ultima.

Come riportato nella circolare, si considera un ciclo a 3 dosi di cui per la 3° dose non fissa il limite massimo dalla 2° dose, ma solo il limite minimo di 28 giorni.

Per queste categorie è obbligatoria la prenotazione al link dedicato

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy