venerdì, 30 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPiovesePiove di Sacco, un nuovo tetto per la biblioteca “Diego Valeri”

    Piove di Sacco, un nuovo tetto per la biblioteca “Diego Valeri”

    Banner edizioni

    L’intervento al tetto della biblioteca vale 140mila euro ed è possibile grazie ad un finanziamento che il Comune di Piove di Sacco ha ottenuto nell’ambito del Pnrr.

    Un nuovo tetto per la biblioteca comunale. Il Comune, nell’ambito degli interventi finalizzati all’efficientamento energetico e alla messa in sicurezza degli immobili di competenza, ha deciso di intervenire per una manutenzione straordinaria della copertura della biblioteca “Diego Valeri” di via Garibaldi. Si tratta di un intervento da 140 mila euro, possibile grazie anche un sostanzioso finanziamento a fondo perduto da 90 mila euro che il Comune ha ottenuto dall’Europa nell’ambito del Pnrr.

    Il Sindaco Davide Gianella: “La nuova copertura sarà predisposta per l’installazione di pannelli solari”

    “La biblioteca è diventata centro di socialità e di incontro – dice con soddisfazione il sindaco Davide Gianella – un punto di riferimento per tutto il territorio di cui andare orgogliosi. Con questo intervento si andranno a migliorare i consumi energetici e il comfort per tutti gli utenti. La nuova copertura sarà inoltre predisposta per l’installazione di pannelli solari. Si continua ad investire nel progetto di una Piove di Sacco sempre più città pubblica, costruita sui servizi ma declinata sulla persona”. 

    “Il rifacimento del tetto era comunque necessario anche per alcuni problemi di infiltrazioni – aggiunge Paola Ranzato, assessore alla Cultura – siamo riusciti a conciliarlo con l’importante finanziamento che ci è stato riconosciuto. L’intervento rientra in un più ampio programma di rivitalizzazione del nostro centro culturale che sta beneficiando anche degli interventi che si stanno realizzando con “La nostra Stoà”, un progetto che sta coinvolgendo i nostri giovani che stanno avendo la possibilità di progettare degli spazi pubblici, con il sostegno economico del Comune, per decorare muri, arredare spazi e ripensare spazi verdi. La nostra biblioteca, che è a capo del bacino, è sempre più un luogo confortevole, adatto allo studio e con un patrimonio librario in continua e costante crescita”.

    Nel mese di agosto sono state espletate le procedure per la gara d’appalto, con il cantiere aperto a settembre con i lavori che si dovrebbero concludere, secondo il cronoprogramma, dopo un paio di mesi. (a.c.)

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni