giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsVenezia, West Nile: proseguono le disinfestazioni straordinarie

Venezia, West Nile: proseguono le disinfestazioni straordinarie

Banner edizioni

A seguito di cluster di casi di infezione da “West Nile” a Venezia domani e dopodomani nuovi trattamenti nelle aree interessate di Chirignago e Carpenedo

Nelle giornate di domani e dopodomani, martedì 13 e mercoledì 14 settembre, sarà effettuato dalla ditta specializzata incaricata del servizio di disinfestazione da parte dell’Ulss 3 “Serenissima”, un accurato intervento di disinfestazione in due diverse aree di Chirignago e Carpenedo.

Lo dispone un’ordinanza del sindaco a seguito della comunicazione pervenuta dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda ULSS n. 3 “Serenissima” nella quale veniva segnalato il manifestarsi di un cluster di casi di West Nile trasmesso dalla zanzara comune unitamente alle operazioni di disinfestazione ritenute necessarie e le relative modalità di esecuzione.

Gli interventi saranno effettuati dall’ULSS tramite la ditta incaricata affidataria del servizio per la disinfestazione.

Le strade interessate

Cluster 1, zone prossimali a via Etruria e via Cavanis per un raggio di 200 m; in particolare sono interessate le seguenti vie:

area via Etruria: trattamento larvicida (in area pubblica e privata) e adulticida (in area pubblica):

Via Etruria (da civico 38 a incrocio con Via Calabria)
Via del Sannio
Via Lucania
Via Irpinia
Via Levico
Via Castello Tesino
Via Enego
Via Strigno
Via Miranese (da incrocio con Via Strigno a incrocio con via Roncegno compresa)
Via dei Poli (da civico 32 a civico 24)
Pista ciclabile (tratto compreso tra incrocio con via Etruria e incrocio con via Miranese)

area via F.lli Cavanis trattamento larvicida (in area pubblica e privata) e adulticida (in area pubblica):

Via F.lli Cavanis (da rotonda/incrocio con via Bosso a incrocio con Viale E. Zolli)
Via Bosso (da rotonda/incrocio con via Cavanis a incrocio con via M. Valgimigli), compresa scuola primaria Cristoforo Colombo
Piazza Vittorio da Feltre.

Cluster 2, zone prossimali a via Ca’ Rossa e via Bissagola per un raggio di 200 m; in particolare sono interessate le seguenti vie:

area via Ca’ Rossa trattamento larvicida (in area pubblica e privata) e adulticida (in area pubblica):

Via Ca’ Rossa dal civico n. 47 (Polizia di stato) al civico n. 62 compresi
Via Tevere, dall’incrocio con Via ca’ Rossa all’incrocio con Via Garigliano
Via Metauro
Via Rubicone
Via Motta, dall’incrocio con Via Ca’ Rossa fino all’incrocio con Via Metauro
Via Tirso
Via dei Pini, dal civico n. 6 al civico n. 13 compresi
Via del Rigo, fino al civico n. 14 (incrocio con Via Negri) compreso
Via Negri
Via Oberdan, fino al civico n. 31 compreso
Via Miraglia
Via Baracca, fino al civico n. 30 compreso
area via Bissagola trattamento larvicida (in area pubblica e privata) e adulticida (in area pubblica):
Via Bissagola: tratto compreso tra incrocio con Via Cadorna e incrocio con Via Sforza, compresi: International School of Venice e il Parco Allende;
Via Caviglia, compreso il Parchetto area caviglia
Via Gattamelata
Via Bissuola: tratto compreso tra incrocio con Via Gattamelata e incrocio con Via Caviglia
Via Sforza, fino al civico n. 9 compreso

Il primo intervento sarà eseguito nelle mattinate di martedì e mercoledì a partire dalle ore 9. Il secondo con la disinfestazione adulticida in aree stradali pubbliche e a partire dalle 23.50 di martedì fino al termine delle operazioni previsto per mercoledì 14 settembre.

Precauzioni da prendere

L’ordinanza indica anche ai cittadini delle aree interessate alcune precauzioni da prendere:

PRIMA del trattamento adulticida viene consigliato:

• di raccogliere verdura e frutta negli orti pronte al consumo o di proteggere le piante con teli di plastica
• di tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri

DURANTE il trattamento adulticida:

• di chiudere le finestre, sospendendo anche il funzionamento di impianti a ricambio d’aria

DOPO il trattamento adulticida:

• di pulire con acqua e sapone mobili, suppellettili e giochi dei bambini posti all’esterno
• in caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida lavare abbondantemente la parte interessata con acqua e sapone.

Nell’ordinanza vengono poi ricordate alcune misure da osservare anche in futuro, quali:

• evitare l’abbandono di contenitori dove potrebbe depositarsi acqua
• svuotare prontamente eventuali contenitori che ne avessero depositata
• tenere sgombri cortili e aree aperte da erbacce da sterpi e rifiuti di ogni genere
• svuotare piscine non in esercizio e fontane, o eseguirvi adeguati trattamenti larvicidi

Per eventuali chiarimenti si può telefonare al Contact Center Dime, al numero 041041.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Venezia

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy