domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPadova NordVigodarzere: rigenerazione urbana, affidato l’incarico per pianificare lo “sguardo d’insieme”

Vigodarzere: rigenerazione urbana, affidato l’incarico per pianificare lo “sguardo d’insieme”

Banner edizioni

Il Comune di Vigodarzere punta sulla rigenerazione urbana e affida l’incarico per la redazione di un masterplan

Vigodarzere
Vigodarzere

L’amministrazione di Vigodarzere punta sulla riqualificazione urbana in senso ampio e multidisciplinare, che sappia coniugare urbanistica e sostenibilità, reti viarie e ciclabili, edifici e aree verdi.

Per pianificare questo “sguardo d’insieme” sulla Vigodarzere del futuro il Comune ha affidato a una società di ingegneria la redazione di un masterplan, uno studio che indirizzi le azioni amministrative su un programma che interessi il territorio in maniera complessiva. La medesima società era stata incaricato in precedenza di redigere gli studi di fattibilità tecnica ed economica dei progetti presentati al bando di finanziamento statale di “Rigenerazione urbana”.

È interesse, infatti, dell’amministrazione comunale dotarsi di uno strumento che valorizzi le componenti ambientali e urbane, la riconnessione degli spazi esistenti, della viabilità, del sistema verde e ciclopedonale. Una pianificazione che riqualifichi il Comune anche a supporto e integrazione del Pat e del Piano degli Interventi e in linea con le strategie dettate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Pnrr, nonché alla valorizzazione di alcuni grandi segni dal carattere fortemente strutturante del territorio, che costituiranno la base per la realizzazione delle opere future.

Gl obiettivi si svilupperanno su tre grandi macroaree: pianificazione urbanistica ed edilizia, sostenibilità, connessioni. Il masterplan dovrà individuare azioni mirate alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, al recupero e al miglioramento delle opere di urbanizzazione, dei servizi e del verde urbano, senza dimenticare l’edilizia residenziale sociale. L’amministrazione intende poi potenziare l’efficientamento energetico degli edifici e l’uso integrato di fonti rinnovabili e migliorare la sostenibilità ambientale e la biodiversità, rafforzando le reti ecologiche legate alla presenza di corsi d’acqua o aree naturali residue, cui possono essere associati percorsi ciclopedonali. Strategico sarà infine rafforzare le connessioni e le reti, anche di rilevanza sovracomunale, con particolare attenzione ai territori di confine, ai nodi di collegamento e al trasporto pubblico.

Nicoletta Masetto

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy