domenica, 27 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportPadova SportAssindustria Sport, salto d’argento per il Cadetto Bezze

Assindustria Sport, salto d’argento per il Cadetto Bezze

Banner edizioni

Michele Bezze ha conquistato la medaglia d’argento nell’asta ai tricolori under 16 svoltisi a Caorle.

Michele Bezze

Salti d’argento per Michele Bezze. Ai Campionati Italiani Cadetti (under 16) di Caorle, vera festa dell’atletica giovanile allo stadio Chiggiato, dove brilla l’ancora quattordicenne Bezze che, nella gara più importante della sua stagione, conferma i recenti progressi, andando a conquistare l’argento nell’asta maschile. Se ai campionati regionali di un paio di settimane fa aveva stupito tutti con un miglioramento di 53 centimetri in un colpo solo, salendo a quota 3.75, stavolta si proietta ancora più su, issandosi a quota 3.90, misura che gli vale appunto il secondo posto tricolore. Sfiora il podio, invece, la sua compagna di squadra Nurah Mandy Fadika, quarta nella pedana dell’alto con 1.59, mentre Elena Moressa è settima nell’asta con 3.10.
Ma erano numerose le manifestazioni che hanno coinvolto atleti gialloblù nel primo weekend di ottobre. Ai Campionati italiani di società under 23, a Modena, Assindustria Sport per poco non sale sul podio con le sue ragazze, terminando al quarto posto con 136 punti di squadra, nella rassegna vinta nel settore femminile dalla Bracco Atletica. A innalzare il punteggio la splendida vittoria dell’azzurrina Margherita Randazzo, che corona un grande 2022 imponendosi nel giavellotto con 51.50 metri. Sul podio anche Rebecca Pavan, seconda nell’alto con 1.73, e Arianna Bacelle (12”26 nei 100), Chiara Meroi (2’11”73 nel doppio giro di pista) e Nicole Morelli (3.40 nell’asta): tutte e tre hanno chiuso la propria prova al terzo posto.
Si prosegue poi con la doppietta gialloblù nella 10^ StrArzignano 10 km-Trofeo Autovega, valida come campionato regionale individuale su strada, ad Arzignano. Vincono Riccardo Martellato, che si laurea campione del Veneto dominando la gara assoluta in 31’19” e facendo suo anche il titolo della categoria promesse, e Thomas D’Este, primo sul percorso della cittadina vicentina nella categoria juniores, in 33’04”.
Infine, simpatico rientro agonistico per il Direttore tecnico Ruggero Pertile, nella gara a squadre della Mytho Marathon, di scena domenica sulle strade friulane di Sacile. Il tre volte olimpico padovano ha preso parte alla prova a staffette che ha coinvolto anche Jacopo Celegato, Andrea Businaro e Alessandro Bazzani. Peraltro, oltre al divertimento c’è stata pure la soddisfazione per il risultato conseguito, con il team di Assindustria Sport terzo al traguardo in 2 ore e 57’00.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy