domenica, 29 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoBassanoBassano del Grappa, PD chiede chiarimenti sulla Cementificazione di Riva Bianca

Bassano del Grappa, PD chiede chiarimenti sulla Cementificazione di Riva Bianca

Banner edizioni

Alla Conferenza dei servizi di Bassano, il PD chiede una presa di posizione chiara dell’amministrazione riguardo la cementificazione di Riva Bianca

La Conferenza dei Servizi che deve analizzare il possibile nuovo insediamento produttivo a San Lazzaro ha offerto una discussione interessante che fa luce su alcuni punti: se la Soprintendenza e l’Arpav hanno dato parere negativo alla realizzazione dei capannoni e il Consiglio di bacino ha espresso forti dubbi sulla tutela delle falde acquifere, dall’amministrazione Pavan parole vaghe, che non fanno chiarezza sull’opinione del governo cittadino rispetto alla cementificazione di Riva Bianca.

Due mesi fa l’assessore Viero dichiarava ai media che: “Il parere dell’amministrazione era stato negativo in commissione”. Ieri invece ha parlato di “Ricerca del giusto equilibrio, di compensazioni al progetto di ordine sociale e ambientale, di ricerca del punto di equilibrio”.

A questo punto, i casi sono due: può esserci stato un cambio di assessore in giunta con l’insediamento di un nuovo reggente per l’urbanistica oppure Andrea Viero, da qualche mese non le racconta tutte giuste.

Luigi Tasca: ”In città non abbiamo visto l’amministrazione cittadina esprimere in maniera chiara e netta il proprio parere.”

La cosa sorprendente di tutta questa situazione è il continuo appellarsi dell’assessore Viero alle decisioni della politica.” – dichiara Luigi Tasca, Segretario del Partito Democratico di Bassano – “Forse perché dimentica, o fa finta di dimenticare, che l’assessore all’urbanistica del comune di Bassano è proprio lui. È utile ricordare anche che oltre ad essere assessore all’urbanistica è il segretario politico della Lega di Bassano, che – esprime la sindaca Pavan – determina gli equilibri della maggioranza in consiglio comunale”.

In questi mesi di dibattito in città non abbiamo visto l’amministrazione cittadina esprimere in maniera chiara e netta il proprio parere.” – conclude Tasca – “Come Partito Democratico di Bassano siamo al fianco di cittadini, quartieri e associazioni che un parere su Riva Bianca l’hanno espresso: Riva Bianca resti com’è, senza se e senza ma!

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Treviso

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy