giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsPadova, primo bilancio sull’iniziativa del marchio “Per Padova”

Padova, primo bilancio sull’iniziativa del marchio “Per Padova”

Banner edizioni

Il marchio “Per Padova” riconosciuto a più di 30 enti, imprese e servizi sostenibili. Presentate le prime realtà aderenti

Il Comune di Padova ha istituito il marchio “Per Padova” , un riconoscimento ufficiale di qualità rilasciato dall’Amministrazione agli Enti pubblici e del privato profit e non profit, alle Imprese e ai servizi da loro offerti, che realizzano politiche a favore della famiglia, rispondenti almeno tre requisiti di sostenibilità ambientale e tre di sostenibilità sociale, tra quelli proposti dal Comune certificante.

Ad oggi risultano Certificati tutti gli uffici comunali e 36 Enti che rappresentano la parte attiva di una rete virtuosa orientata al raggiungimento degli obiettivi cittadini di sostenibilità legati all’Agenda 2030.

Questo progetto entra con forza all’interno del progetto della neutralità carbonica per il 2030. Come comune stiamo attuando azioni importanti di attuazione del PAESC.  –  commenta Andrea Ragona, Assessore all’Ambiente – E’ un progetto ambizioso ma tutta la città deve muoversi nella stessa direzione. Per questo marchio per Padova rappresenta un primo strumento che dobbiamo mettere in campo ed essere condiviso con tutte le realtà del territorio per stimolare le attività economiche e sociale verso questo cambiamento

” Un marchio che fa Padova una città sostenibile nella sua complessità. –  aggiunge l’Assessora al Sociale Margherita Colonnello –  Non è soltanto l’amministrazione che si pone il problema attraverso i suoi uffici di arrivare a raggiungere questo risultato, ma sono i cittadini in prima persona attraverso le varie forme in cui partecipano alla vita cittadina. Sostenibilità oggi vuol dire da un lato sostenibilità ambientale dall’altro sostenibilità sociale e a questo punto di vista il marchio è validissimo alleato per capire chi sono nel territorio di interlocutori giusti con cui creare progetti.L’auspicio è che lo strumento venga utilizzato sempre di più. “

Gli aderenti

Ad oggi risultano Certificati tutti gli uffici comunali e 36 Enti che, grazie al riconoscimento di questo importante Marchio, rappresentano la parte attiva di una rete virtuosa orientata al raggiungimento degli obiettivi cittadini di sostenibilità legati all’Agenda 2030.

Ad accomunare tutti questi soggetti è la dimensione etica, l’attenzione al valore del lavoro, al rispetto dell’ambiente, all’innovazione, all’inclusione sociale e alla creatività.

Tra questi l’azienda agricola Terre del fiume che si trova all’interno del nascente parco agricolo del basso Isonzo. Quattro ettari di suolo

Abbiamo voluto dare alla nostra azienda orticola un’impronta agro-ecologica. Oltre a destinare una porzione di suolo alle coltivazioni –  racconta Valentina di Terre del Fiumeabbiamo deciso di destinare un 20% del terreno a siepi boschetti e fossi. Rispetto ad coltivazione intensiva da un punto di vista economico è più complicato. Per noi è una  scommessa fondamentale, perché la nostra attività non diventa sfruttamento del terreno ma una cura del terreno stesso. E il lavoro assume un senso e assume un suo valore sia dal punto di vista sostenibile, sociale ed etico

Il Marchio “Padova Per”

Il progetto, promosso dal Settore Servizi Sociali e dal Settore Ambiente e Territorio prevede due tipi di marchi. Il marchio “blu” dedicato agli Enti (sia pubblici che privati, profit e non profit) che applicano al loro interno criteri di sostenibilità ambientale e sociale.

Il marchio “verde” riservato a tutte le attività che forniscono quotidianamente servizi alla persona e alla famiglia, distinto tra servizi alla vita quotidiana rivolto agli esercizi commerciali (negozi, botteghe, grande e piccola distribuzione) e servizi alla persona in ambito sanitario, sociale, educativo, sportivo (scuole, doposcuola, consulenza, biblioteche, associazioni dio promozione sociale, sportive, …).

Il marchio dura due anni, rinnovabili, e può essere utilizzato come strumento di visibilità, riprodotto sul materiale di immagine coordinata: carta da lettere, cataloghi, biglietti da visita, targhe, insegne, etc.

Inoltre, con l’ottenimento del marchio si riceve dal Comune di Padova una vetrofania da esporre all’esterno della sede, che certifica l’ottenimento di questo riconoscimento, che mira a favorire inclusione sociale, partecipazione, e una cultura d’impresa responsabile, attenta alle condizioni di lavoro e alla tutela ambientale.

Sara Busato

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy