giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsPadova, vaccino e varianti Covid: sequenziata la Cerberus

Padova, vaccino e varianti Covid: sequenziata la Cerberus

Banner edizioni

Gli ultimi aggiornamenti dall’Azienda Ospedale di Padova sulle somministrazioni del vaccino e i casi di varianti Covid

Segnali positivi sul fronte del virus. In calo non solo i positivi ma anche i posti letto occupati in Azienda ospedale di Padova.

Nell’ultima settimana i casi attualmente positivi sono diminuiti del 2% nella provincia di Padova (con un totale di 9519 casi) e del 9% in Veneto ( 57574 casi), rispetto a sette giorni fa.

Per i nuovi positivi si registrano 974nuovi casi positivi nella Provincia di Padova, mentre in Veneto si registrano 4772. Da inizio pandemia le persone che si sono reinfettate e attualmente positive sono  nella provincia di Padova 1462 che rappresenta il 15,3% .

Inoltre è stato sequenziato il primo caso di variante Cerberus, che secondo gli esperti diventerà quella predominante. Ad aver contratto la variante è una persona di60 anni

I dati

Il tasso delle infezioni è di 648,61  ogni 100 mila abitanti nella Provincia di Padova. Per quanto riguarda la situazione Covid-19 in Ospedale, nell’ultima settimana sono stati refertati 5390 tamponi e di questi sono emersi 157 nuovi casi positivi con una aumento al 2,9%. Costante il dato dei pazienti positivi riguardano la fascia di età maggiore di 45 anni che rappresenta il 26,11% e gli over 65 sono il 59,87%.

Attualmente sono 69 i ricoverati, la maggior parte in area medica 61 pazienti, 10 in malattie infettive, 6 in geriatria e 45 in altre unità operative. Di questi l’ 77% dei ricoverati è della tipologia ”covid per caso”,  pazienti che scoprono di aver contratto il virus in seguito a ricoveri per altre motivazioni.

Per quanto riguarda il numero degli accessi al Pronto Soccorso, sono 3143 accessi di cui 324 in area Covid. Nel dettaglio 605 i soggetti pediatrici di cui 211 sospetti covid e 16 risultati positivi. In particolare ricoverati da Pronto Soccorso Covid sono 26 adulti e nessun paziente pediatrico

Vaccino

Torna a ribadirsi forte l’invito a vaccinarsi  “ Continua il mio invito a chi non si è vaccinato di vaccinarsi  –  commenta direttore generale dell’Azienda Ospedale-Università di Padova Giuseppe Dal Bensia per il covid che con il siero antinfluenzale, che possono essere iniettati insieme.

Per incentivare il processo l’Azienda ospedale offre entrambe le vaccinazioni ad accesso libero, senza prenotazione, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16 al San Massimo, mentre il sabato dalle 8 alle 13 agli ambulatori al piano terra del Policlinico.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy