domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPiovesePiove di Sacco, il Comune migra al cloud grazie ai fondi del...

Piove di Sacco, il Comune migra al cloud grazie ai fondi del Pnrr

Banner edizioni

Digitalizzazione nella pubblica amministrazione: oltre 250mila euro al Comune di Piove di Sacco per la migrazione cloud.

Piove di Sacco Municipio
Piove di Sacco Municipio

Il Comune di Piove di Sacco beneficerà di 252.118 euro che serviranno a intervenire per agevolare la migrazione dei propri servizi al cloud e rendere più efficienti i servizi digitali. Le risorse, che sono messe a disposizione del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del consiglio dei ministri, rientrano nella Missione 1 del Pnrr, quella che mira alla “Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella Pubblica amministrazione”.

Al bando potevano partecipare tutti i 7.904 Comuni italiani. L’obiettivo dell’avviso è di sostenere la migrazione verso soluzioni cloud qualificate per garantire servizi affidabili e sicuri, in coerenza con quanto definito all’interno della Strategia Cloud Italia. Tecnicamente, la migrazione cloud è il processo di spostamento di applicazioni e dati da una posizione locale di server privati, ai server di un provider di cloud pubblico. I vantaggi principali della migrazione includono la riduzione dei costi e il miglioramento delle prestazioni, ma anche a livello di sicurezza.

“Ancora un bando vinto dal nostro Comune – commenta non senza soddisfazione e un pizzico di orgoglio il sindaco Davide Gianella ancora un progetto che ha saputo meritare il premio di un finanziamento a fondo perduto da parte dell’Europa e del Governo. Ancora una dimostrazione di come la città possa contare su una squadra amministrativa preparata, uffici comunali efficienti e tecnici con competenze. Inoltre tutti fanno la propria parte con passione e visione di futuro. Questi, come gli altri per gli altri fondi ricevuti, per noi non solo semplici soldi da spendere ma considerati veri e propri investimenti per una città sempre più a misura dei cittadini”. (A.C.)

 

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy