domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportRovigo SportRugby Top Ten Rovigo sconfitto a Viadana

Rugby Top Ten Rovigo sconfitto a Viadana

Banner edizioni

Esordio con sconfitta per il rugby Rovigo battuto 26-20 dal Viadana.

Nella prima giornata di campionato arriva una sconfitta per la Femi Cz Rugby Rovigo ospite allo stadio Luigi Zaffanella, casa del Rugby Viadana 1970.
Inizio difficoltoso per i rossoblù che nei primi due minuti del match subiscono la carica dei padroni di casa che trovano la prima marcatura con Montilla, Rojas fissa l’ovale in mezzo ai pali, 7-0. Al 11’ i rossoblù ottengono un calcio a favore e Van Reenen, dalla piazzola, mette a segno i primi punti per il Rovigo, 7-3. Un match che continua a pieno ritmo, al 29’, il tabellino viene aggiornato da Rojas che converte l’ovale dopo che il Rugby Viadana 1970 ha ottenuto un calcio a favore, 10-3. Al 32’, i padroni di casa ottengono un altro calcio a favore dopo una mischia vinta; Rojas, esattamente dalla metà campo fissa altri tre punti, 13-3. Dopo qualche minuto, Rovigo mette pressione al Viadana e Stavile, ex di giornata, si inserisce nella difesa avversaria e vola a schiacciare la prima meta per i rossoblù. Van Reenen con l’ovale colpisce il palo, 13-8. Al termine del primo tempo Lertora viene punito con un cartellino giallo, rossoblù in quattordici, Viadana ottiene così un calcio a favore e opta per i pali, Rojas però non converte; si chiude così il primo tempo sul 13 a 8.
La seconda frazione inizia a favore dei bersaglieri che al 47’ ottengono un calcio a favore per un cartellino giallo a Caila del Viadana, Van Reenen è preciso, 13-11. Al 58’ Rovigo si porta in vantaggio di un punto grazie ad un calcio piazzato di Van Reenen che centra i pali, 13-14. Pochi minuti dopo è ancora il piede di Van Reenen ad aggiungere punti sul tabellone; calcio a favore del Rovigo che opta per i pali, il sudafricano non sbaglia, 13-17. Al 63’ altro tentativo per Van Reenen dalla piazzola, questa volta però non converte. Al 69’ Rojas risponde con il piede, Viadana si porta ad un punto dai bersaglieri, 16-17. Al 74’ cartellino giallo per Giulian e Viadana opta per i pali, Rojas non fallisce, 19-17. A pochi minuti dal termine del match, Viadana risale il campo, con un calcio apre l’ovale al largo e Ciardullo segna la marcatura per i gialloneri. Rojas trasforma, 26-17. Al 80’ Van Reenen centra i pali, 26-20. Rovigo prova a risalire il campo al termine del match, ma commette un avanti e la partita termina in favore dei padroni di casa.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy