domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsTreviso, si rifiutano di fornire le proprie generalità e aggrediscono un agente

Treviso, si rifiutano di fornire le proprie generalità e aggrediscono un agente

Banner edizioni

A Treviso un arresto e due denunce per Resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale

Nella notte tra giovedì 29 settembre e venerdì 30 settembre, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, il personale di Polizia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Treviso ha arrestato un giovane di 24 anni per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità; per i medesimi reati un uomo di 32 anni ed una giovane di 23 anni sono stati invece denunciati.

La dinamica

I tre, che si trovavano a bordo di un’autovettura che procedeva ad alta velocità in Viale della Repubblica, sono stati fermati dalle Volanti per l’identificazione e per la verifica della regolarità amministrativa.

Sia il conducente sia i passeggeri, dopo l’intimazione dell’alt, si sono dapprima rifiutati di fornire le proprie generalità, per poi aggredire verbalmente e fisicamente il personale operante.

Uno degli agenti, nel corso della colluttazione, è rimasto lievemente ferito.
ll ventiquattrenne, già sottoposto a procedimento penale per tentato omicidio ai danni di un Pubblico Ufficiale e per questo motivo gravato dalla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato in flagranza di reato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre gli altri due occupanti del veicolo sono stati denunciati.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Treviso

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy