domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVenezianoVeneziaVenezia: Dacia Maraini racconta il suo "Caro Pier Paolo"

Venezia: Dacia Maraini racconta il suo “Caro Pier Paolo”

Banner edizioni

All’Ateneo Veneto il prossimo 6 ottobre l’appuntamento con Dacia Maraini che presenta la storia del suo grande amico e intellettuale Pier Paolo Pasolini

La copertina di "Caro Pier Paolo" di Dacia Maraini
La copertina di “Caro Pier Paolo” di Dacia Maraini

Si svolgerà il prossimo 6 ottobre all’Ateneo Veneto la presentazione del libro “Caro Pier Paolo” della scrittrice Dacia Maraini, una delle sue più grandi amiche, che ricorderà la figura carismatica di Pier Paolo Pasolini, a cento anni dalla sua nascita e a quasi cinquanta dalla sua morte.

In conversazione con Eliana Di Caro, giornalista del Sole24Ore, Maraini ricorderà l’amicizia, i viaggi, gli amori, l’umanità, l’inquietudine e le contraddizioni di questo straordinario protagonista del XX secolo, così come lei lo ha conosciuto. Un sodalizio, quello tra Pasolini, Dacia Maraini e Alberto Moravia, che la scrittrice ha evocato proprio nel suo libro “Caro Pier Paolo”.

Dacia Maraini, figlia dell’orientalista Fosco e di Topazia Alliata di Salaparuta, ha trascorso l’infanzia in Giappone. Ritornata in Italia, dopo un periodo a Bagheria, ha raggiunto il padre a Roma, ormai separato dalla madre. Nel 1957 ha fondato insieme ad altri la rivista letteraria «Tempo della letteratura». È stata a lungo compagna di Alberto Moravia. Tutte le sue Opere sono raccolte in un Meridiano di recente pubblicazione. Con la raccolta di racconti Buio (1999) si è aggiudicata il Premio Strega. Con La lunga vita di Marianna Ucrìa (1990), tra i romanzi italiani più venduti degli ultimi decenni, ha vinto il premio Campiello.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Venezia

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy