lunedì, 15 Aprile 2024
HomeRodiginoAdriaAdria, Festa in piazza per i 40 della compagnia El Tanbarelo

Adria, Festa in piazza per i 40 della compagnia El Tanbarelo

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La compagnia teatrale El Tanbarelo di Adria userà il ricavato della serata di solidarietà per fare delle donazioni

La compagnia teatrale El Tanbarelo di Bellombra, a conclusione delle manifestazioni del 40 esimo di attività, si è riunita in assemblea per un bilancio delle iniziative che ha visto protagonista la compagnia stessa nella grande festa in piazza a Bellombra, nella preparazione e proiezione del docu-film sui “primi 40 anni” di attività, sulla bellissima e originale idea del “carro dei teatranti” che ha riscosso molto successo e consenso e sulla commedia” Sior Todero Brontolon che ha letteralmente riempito il teatro Comunale di Adria.

Il ricavato della serata di solidarietà al netto delle spese di Siae, Iva, manifesti, locandine e altro per un importo netto di 2.400 euro è stato consegnato all’AIL ROVIGO ODV sezione di Adria. Per onorare questa importante tappa di 40 anni di vita, teatro ed emozioni El Tanbarelo ha deciso di devolvere 300 euro per la borsa di studio in ricordo di Nicolò Bellato, 300 euro per l’ adozione a distanza ad Isiolo (Kenia) comunità gestita dalle suore di Santa Maria di Loreto, 200 euro alla parrocchia di Bellombra e 200 euro a favore della raccolta fondi per Ettore e Karen, giovani figli di Erica e Davide, coniugi scomparsi nel terribile crollo avvenuto sulla Marmolada.

Inoltre è stato deciso di devolvere la somma di Euro 575, come atto di gratitudine e riconoscenza alla Croce Verde di Adria quale incasso della serata del saggio finale del corso di teatro organizzato insieme alla compagnia teatrale “El Canfin” di Baricetta.

Terminata l’attività straordinaria del 40 esimo la compagnia si appresta a preparare un nuovo lavoro teatrale e in tal senso si stanno già valutano alcuni testi, mentre continua l’ attività ordinaria che vedrà “El Tanbarelo impegnato in questi mesi in importanti”. Le trasferte in programma saranno a Gazzo Veronese (VR), Chiampo (VI), al teatro San Giovanni Bosco di Padova, a Spinea (VE), quartiere San Massimo (VR) e Casalserugo (PD).

Prima di vivere “l ‘ultimo atto” del 2022 con la tanto attesa cena sociale e brindisi Natalizio, la comapgnia tetrale con il Presidente Giuliano Visentin e con il capocomico Claudio Zanforlin, per la buona riuscita del 40 esimo, intende ringraziare la Fita, la Pro Loco, l ‘Amministrazione Comunale e Bancadria colli Euganei per il sostegno e la preziosa collaborazione.