lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportBasket B, Vicenza ospita Rucker San Vendemiano

Basket B, Vicenza ospita Rucker San Vendemiano

Banner edizioni

Domenica 27 novembre al palaGoldoni alle 18 la Civitus Allianz Vicenza sfida la seconda in classifica Rucker San Vendemiano.

Al palaGoldoni arriva Rucker San Vendemiano seconda in classifica con una sola sconfitta, arrivata a sorpresa (75-91) tra le mura amiche sabato scorso contro la Virtus Padova. I padovani sono scappati anche sul +21 e si é fermata così a sette la striscia di vittorie consecutive dei trevigiani, che la settimana precedente avevano sbancato il difficile campo di Mestre nello scontro diretto. Tra Vicenza e Sanve è la seconda sfida stagionale, dopo la gara di apertura in Supercoppa con la Civitus uscita sconfitta (69-62) dal parquet del palaSaccon in una partita condotta per larghi tratti e dopo aver toccato anche il +14 nel primo tempo.
La Rucker ha allestito una squadra con le carte in regola per puntare alla promozione, con un progetto partito da lontano basato da anni su coach Mian, l’ex giocatore della Benetton compagno di Kukoc e Del Negro. In estate si è rinforzata con acquisti di peso come Gobbato, Perin e Hadzic che si sono integrati da subito con lo zoccolo duro delle già ottime scorse stagioni. Un infortunio, invece, ha messo fuori sin da subito un altro neo arrivato di valore come Gatti, ma il perno sotto canestro è ancora Vedovato, nel pieno della sua maturità cestistica. La mente e il braccio della squadra rimane Sanguinetti, top scorer dei trevigiani con 14 punti a gara, tirando col 54% da tre, espulso nell’ultimo turno dopo aver reagito a “un comportamento scorretto e provocatorio dell’avversario Schiavon”, come recita il referto del giudice sportivo, ma che sarà regolarmente in campo a Vicenza.
I derby tra Vicenza e San Vendemiano negli ultimi anni sono sempre stati di alto livello e hanno sorriso spesso ai biancorossi: l’ultima vittoria in casa è del 20 febbraio di quest’anno (70-63) al termine di una sfida condotta per tutta la partita dall’Allianz, arrivando ad avere anche 26 punti di vantaggio, prima di resistere alla veemente rimonta ospite. Anche all’andata, il 30 ottobre, era arrivato un successo in trasferta: sotto di undici lunghezze, il sorpasso Civitus è arrivato nel finale di partita (72-76).
La Civitus Allianz, dopo una settimana di intenso lavoro, si presenterà alla sfida con la voglia di tornare alla vittoria. Un obbiettivo non agevole considerata la forza e l’organico dell’avversario, ma i vicentini hanno dimostrato anche nella proibitiva di Orzinuovi, contro i primi della classe, di poter competere a buon livello.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy