domenica, 4 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoBassanoBassano, aveva una serra in casa dove coltivava marijuana: arrestato dai carabinieri

Bassano, aveva una serra in casa dove coltivava marijuana: arrestato dai carabinieri

Banner edizioni

L’arrestato è un 21enne di Bassano: aveva organizzato anche l’illuminazione della serra

marijuana nel terrazzo a Vicenza
In un’immagine di archivio, una pianta di marijuana coltivata su un terrazzo

I carabinieri del Radiomobile di Bassano hanno arrestato un 21enne bassanese per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana e di hashish.
L’attività di indagine era scaturita in seguito ad alcune segnalazioni pervenute da diversi cittadini che indicavano l’area verde nei pressi del “Col di Dante” nel Comune di Romano d’Ezzelino, luogo solitamente frequentato da giovani dediti al consumo ovvero allo spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, perlustrando l’area segnalata, procedevano all’identificazione di due
giovani, un 21enne bassanese ed un coetaneo di Romano d’Ezzelino. In casa del giovne bassanese sono stati rinvenuti sei vasetti in vetro contenenti varie infiorescenze di marijuana in diverse fasi di essiccazione, una scatola in plastica contenente un piccolo pezzo di hashish e un bilancino elettronico di precisione. Inoltre, all’interno della camera da letto, veniva rinvenuta una sorta di serra, costituita da un telo, un sistema di ventilazione e un impianto di illuminazione perfettamente funzionante, all’interno della quale erano presenti due piante di marijuana interrate, in piena fioritura, oltre a vario materiale atto alla coltivazione e produzione quali terriccio e fertilizzanti.
Il giovane è stato messo agli arresti domiciliari nella propria abitazione, secondo disposizione del pm.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy