martedì, 31 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoCamposampierese OvestCamposampiero: fondi Pnrr per ridurre i consumi di energia elettrica

Camposampiero: fondi Pnrr per ridurre i consumi di energia elettrica

Banner edizioni

Camposampiero, Pnrr: stanziati altri 90 mila euro per la modernizzazione dell’illuminazione pubblica

L’amministrazione comunale di Camposampiero ha messo a punto un importante intervento di ammodernamento della rete di illuminazione pubblica che interesserà a breve molte vie del territorio.

“Grazie ad uno stanziamento di fondi PNRR, – annuncia l‘amministrazione comunale – ben altri 90.000 euro vengono destinati ad opere pubbliche in materia di efficientamento energetico. L’Amministrazione Comunale di Camposampiero prosegue così l’opera di modernizzazione delle linee di illuminazione pubblica, già avviata da tempo”.

La giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi il Progetto Esecutivo dei lavori, che dovranno essere affidati alla ditta esecutrice entro questo mese di settembre.
“Si è deciso di intervenire in vie comunali particolarmente lunghe – spiega l’assessore Carlo Gonzoladdove le lampade al sodio, seppur gestite da regolatori di flusso, producono consumi elevati”.

Le vie interessate sono: via Fossalta con 23 punti luce; via Borgo Rustega con 27 lampioni; via Pasubio con 26 lampioni; via Borgo Padova 9 punti luce.
“Sarà sostituito il corpo luminante e introdotto lampade a led – prosegue l’assessore Gonzo–. Si passa da un consumo di 150 w/h ( lampade al sodio ) a 41 w/ h per lampada a led. Il consumo dato da la somma di tutti questi punti luce ( 76 ) era di 10.640 kw/ h con lampade al sodio. Con tecnologia a led si consumeranno circa 3116 kw/h con un notevole risparmio in kw/h”.

In via Pasubio oltre ad intervenire sulla linea di pubblica illuminazione, sarà potenziato l’attraversamento pedonale con via Pavese che collega il parcheggio scambiatore della stazione ferroviaria. Parte del finanziamento servirà per rendere autonomi incroci e punti sensibili, al fine di regolare orari di accensione differenti. In via Borgo Padova saranno tolti definitivamente 9 lampioni non più performanti e sicuri.

“Oltre a questi interventi di efficientamento energetico su linee elettriche già esistenti, come prevedono le indicazioni del finanziamento – conclude l’assessore Gonzo–, il Comune ha affidato la ‘Redazione del PICIL, Censimento ed Etichettatura dei punti luce del territorio’, uno studio dell’illuminazione cittadina, che ci permetterà di mappare e classificare tutte le linee di illuminazione, di distribuzione e i quadri elettrici.Ci darà la possibilità di individuare comportamenti e azioni da intraprendere per avere massima resa contenendo i consumi”.

Nicoletta Masetto

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy