giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeTrevigianoTrevisoCarenza di medici ed operatori all'Ulss 2, Pd: "L'appello di Benazzi risvegli...

Carenza di medici ed operatori all’Ulss 2, Pd: “L’appello di Benazzi risvegli la Regione”

Banner edizioni

Ulss 2, carenza medici ed operatori. Bigon, Zottis e Zanoni: “La Giunta regionale si risvegli dal torpore e metta in campo risorse e strategie”

“L’appello, riportato dagli organi di informazione, del Direttore Generale dell’Ulss Marca Trevigiana sulla drammatica mancanza di 230 operatori tra medici ed operatori impossibili da reperire, rivela una volta di più la necessità che la Giunta regionale si risvegli dal torpore e metta in campo risorse e strategie per recuperare nuove professionalità”.

Il richiamo viene dai consiglieri regionali Anna Maria Bigon, Francesca Zottis e Andrea Zanoni.

“L’adeguamento degli stipendi è la via maestra per pensare di rendere nuovamente appetibili questi ruoli, cosa che sosteniamo da anni. Ed è evidente che, pur nella sua legittimità, l’auspicio di Benazzi per un intervento da Roma, sia destinato ad avere l’effetto di una voce nel deserto, visto che la manovra del Governo nazionale riduce addirittura le risorse per la sanità. Non resta dunque, anche sull’onda di questa presa di posizione, che dalla Regione arrivi un segnale forte. Per eliminare quelle storture e quelle disparità di trattamento tra operatori, legate alle esternalizzazioni. E per attivare un vero salvataggio del sistema sanitario regionale, sulla via della dismissione a favore dei privati e delle cooperative”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Treviso

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy