giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPadova NordScuola, al via il progetto antispaccio a Cadoneghe

Scuola, al via il progetto antispaccio a Cadoneghe

Banner edizioni

Scuole sicure a Cadoneghe: progetto antispaccio e  sensibilizzazione sociale

La giunta di Cadoneghe, con un’attività svolta dalla polizia locale e che coinvolge due istituti scolastici situati nel territorio comunale, la scuola secondaria di primo grado “Don Milani” e la succursale del liceo “Concetto Marchesi”, ha approvato un progetto per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di stupefacenti.

L’iniziativa, nell’ambito del protocollo d’intesa “Scuole sicure”, coordinato dalla Prefettura, ha preso il via in queste settimane e si concluderà a giugno 2023, prevedendo attività per la durata di 494 ore, di cui una cinquantina dedicate a un progetto di sensibilizzazione sociale da svolgere nelle classi, incontrando alunni e docenti, mentre le restanti saranno dedicate ad attività di prevenzione e di controlli.

Nel corso del progetto, gli agenti della polizia locale, porteranno avanti attività di vigilanza all’esterno delle scuole, in divisa o in abiti borghesi. Il tutto sarà rafforzato dall’installazione di due telecamere panoramiche provviste di un software avanzato, che saranno posizionate nelle vicinanze degli edifici scolastici. Il progetto è finanziato con 13.844 euro assegnati a Cadoneghe da un fondo specifico del Ministero dell’Interno.

Ci faremo aiutare anche dalla tecnologia, grazie all’acquisto di due telecamere con visuale a 180 gradi, in grado di riconoscere in modo definito persone e veicoli – spiega il sindaco Schiesaro -. Questi ‘occhi elettronici’ ci aiuteranno a tenere sotto controllo la zona nei pressi delle scuole durante l’attività così come a lezioni concluse. Si tratta di due telecamere extra rispetto al piano di videosorveglianza del territorio comunale, definito sempre con la Prefettura, per cui abbiamo fatto il bando ad agosto e che porterà a Cadoneghe 33 telecamere. Due operazioni che, nel giro di pochi mesi, faranno del nostro Comune uno dei più sicuri dell’hinterland padovano”. (n.m)

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy