martedì, 31 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportCalcio B, Venezia batte 2-1 la Ternana

Calcio B, Venezia batte 2-1 la Ternana

Banner edizioni

Decisiva la doppietta di Joel Pohjanpalo e le parate di Bruno Bertinato.

Seconda vittoria consecutiva per i lagunari che tornano a sorridere anche allo stadio Penzo. Battuta 2-1 la Ternana. Queste le parole del  tecnico del Venezia Paolo Vanoli e del portiere Bruno Bertinato.
“Ero sicuro che Bertinato meritasse il posto da titolare e lo ha dimostrato con la sua costante voglia di migliorare, ha detto Vanoli. Abbiamo reagito bene alla rete del pari, ma dobbiamo ancora mettere più personalità e velocità nell’azione di gioco, con meno pigrizia. Mi è piaciuto lo spirito combattivo che tutti i ragazzi hanno dimostrato, hanno capito quanto fosse importante portare una vittoria in casa che mancava da tempo.
Adesso dobbiamo pensare alla prossima gara e a tutte le sfide fino alla sosta, che saranno per noi fondamentali. La squadra è giovane e ha qualità per crescere: domani si torna al lavoro, soprattutto dal punto di vista fisico, per poter giocare al meglio per l’intera durata della partita. Per quanto sia normale volere tutto e subito, non sarebbe realistico: stiamo lentamente uscendo da un momento negativo, ma va fatto un passo dopo l’altro. La Ternana è stato un avversario ostico, che ci ha messo in difficoltà nel primo tempo, ma la vittoria è stata meritata”. Per Bruno Bertinato, “la tensione era tanta, anche se voglio sempre farmi trovare pronto, ma la doppia parata nel primo tempo mi ha dato fiducia per il resto della partita. Sono molto contento di aver contribuito a dare una vittoria ai tifosi di casa, di cui ho sentito il calore alla fine del match.
In preparazione alla mia prima partita da titolare ho provato a non pensare all’emozione, concentrandomi sullo studio dell’avversario e pensando ai miei riferimenti in porta: Alisson e Buffon. Sono a Venezia da tanti anni, e la società mi ha sempre dato fiducia, consentendomi di trovare il mio spazio. Sono stato paziente e ho lavorato duramente, e vedere la gioia dei miei compagni, del presidente e di tutto lo staff mi ha ripagato degli sforzi”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy