lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoBassa PadovanaMonselice ha ottenuto la qualifica di "Città che legge"

Monselice ha ottenuto la qualifica di “Città che legge”

Banner edizioni

Il Comune di Monselice ha ricevuto la speciale qualifica assegnata dal Centro per il libro e la lettura del Ministero della cultura

Per la prima volta Monselice ha ottenuto la speciale qualifica di “Città che legge” per il biennio 2022/2023. È il Centro per il libro e la lettura del Ministero della cultura ad assegnare il riconoscimento, d’intesa con l’ANCI, con l’intento di promuovere e valorizzare le amministrazioni che si impegnano a svolgere, con continuità, politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio. Attraverso la qualifica si vuole riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

“Riceviamo questo speciale riconoscimento con grande orgoglio – ha spiegato il sindaco avv. Giorgia Bedin – segno anche del grande lavoro che la biblioteca comunale sta portando avanti sul nostro territorio. Essere Città che legge – continua Bedin – è un attestato non soltanto allo sforzo profuso per la promozione della lettura tra la popolazione, in particolare quella giovane e giovanissima ma è anche sprone per il futuro, affinché l’Amministrazione si impegni con costanza a favorire lo sviluppo di un humus culturale imprescindibile per la crescita intellettuale, sociale ed economica di una comunità”.

In qualità di “Città che legge”, Monselice continuerà a garantire ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura, ospitando rassegne che mobilitano i lettori ed incuriosiscono i non lettori, partecipando a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteca, scuole, librerie e associazioni e aderendo ai progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura.

La qualifica, ottenuta anche grazie alla sottoscrizione del Patto Locale per la Lettura con alcune realtà locali che si occupano a vario titolo di promozione della lettura e che ne hanno condiviso gli obiettivi, consente inoltre all’Amministrazione comunale di partecipare ai bandi che il Centro per il libro lancerà nel corso del 2023 per attribuire finanziamenti e incentivi.

Giovedì 1 dicembre, alle ore 15.00, il Sindaco ha incontrato in sala consiliare i sottoscrittori del Patto di Monselice per la Lettura, documento fondamentale per la creazione di una rete di alleanze e strategie comuni sul territorio, per festeggiare insieme questo primo traguardo.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy