martedì, 23 Aprile 2024
HomePadovanoBassa PadovanaAddio a Lara Benci, morta a 52 anni per un'emorragia cerebrale

Addio a Lara Benci, morta a 52 anni per un’emorragia cerebrale

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Lutto a Treviso, Abano Terme e Padova per la scomparsa di Lara Benci, moglie del colonnello Marco Turrini

Profondo cordoglio tra Treviso, Abano Terme e Padova per la morte di Lara Benci, a soli 52 anni, moglie del tenente colonnello Marco Turrini, comandante nel nucleo operativo provinciale dei Carabinieri di Treviso e fino al 2020 alla guida della compagnia dei Carabinieri di Abano Terme. Da sabato scorso Lara Benci, madre di una ragazza di 17 anni, era ricoverava nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Padova dopo essere stata colpita all’improvviso da una emorragia cerebrale, mentre era in casa con la figlia. Dopo i soccorsi del 118 l’immediato ricovero a Padova, dove la donna è giunta in condizioni molto critiche, fino al decesso lo scorso mercoledì. Un gravissimo lutto per la famiglia del colonnello Turrini, padovano di origine e con molti incarichi prestigiosi nel nord Italia, che gli sono valsi onorificenze ed encomi. Con la moglie Lara e la figlia si era stabilito ad Abano Terme nel 2016, città dove aveva scelto di rimanere con la famiglia anche dopo aver assunto il nuovo incarico al comando del nucleo operativo provinciale dei Carabinieri a Treviso. Lara Benci, milanese di origine, laureata in filosofia, è ricordata da tutti come una donna solare e colta, che dopo la nascita della figlia aveva scelto di seguire la famiglia a tempo pieno. Il funerale sarà celebrato sabato 28 gennaio alle 11 ad Abano Terme, nel Duomo di San Lorenzo.

Al colonnello Turrini, alla giovane figlia e a tutti i familiari le più sentite condoglianze da parte della redazione de “La Piazza”.

Le più lette