martedì, 31 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVenezianoMiranese SudSpinea: Moto Club, festa grande per il mezzo secolo di vita

Spinea: Moto Club, festa grande per il mezzo secolo di vita

Banner edizioni

Grande partecipazione degli appassionati di moto a Spinea nelle scorse settimane dopo gli anni segnati dalla pandemia

Festa “doppia” per gli appassionati delle moto a Spinea, con lo storico Moto Club che, seppure con un anno di ritardo per la pandemia, ha potuto celebrare finalmente nelle scorse settimane il mezzo secolo di vita e, di conseguenza, anche il cinquantunesimo anno di attività in un “due per uno” molto apprezzato e che ha visto numerosi presenti, attività a loro volta finalmente raddoppiate e l’impegno confermato di tutti i soci a proseguire l’attività con rinnovata energia. Con la quarantatreesima edizione del “due ruote in festa”, si è chiusa l’attività della cinquantunesima stagione del “Moto club Spinea” che ha risentito ancora dei condizionamenti della pandemia e del difficile momento economico che hanno ridimensionato le attività sportive agonistiche, organizzative e sociali del sodalizio.

“Nel club spinetense – spiegano dal direttivo – le difficoltà personali dei soci si sentono e le criticità attuali pongono la moto e il suo mondo in secondo piano, scemando l’interesse e lo spirito dello stare assieme tipico dei motociclisti, limitando le uscite di gruppo, che hanno fatto saltare anche l’idea della ripresa del Dolomiti Moto International, ma noi non ci siamo mai fermati, e lo spirito resta quello tipico della voglia di stare insieme”.

Ecco, dunque, molteplici iniziative annuali organizzate nonostante le difficoltà, dalla tradizionale benedizione delle moto alla Madonna Mora di Borbiago al Memorial Libero Borsari a Marghera, alle due prove del campionato italiano motoraid regolaristico che nella finale di Magenta, per la prima annata della storia del gruppo lo ha però visto a bocca asciutta senza salire sul podio, dopo ben 27 titoli tricolori. Ora, dopo la consueta visita guidata alle moto Guzzi di fine anno, è tempo di bilancio per poter tracciare il percorso e la preparazione delle proposte per la prossima annata.

“Cerchiamo di rilanciare la voglia di moto – l’ovvia parola d’ordine dal direttivo -. Necessaria e indispensabile per superare le difficili situazioni che stiamo vivendo tutti nelle nostre famiglie, nel lavoro e nelle associazioni e soprattutto non trascurando la situazione sanitaria, economica ed il buonsenso, per poter realizzare nel migliore dei modi la prossima stagione moto-ciclistica sempre con noi in moto, ma anche senza, con l’amicizia che ci unisce”.

Massimo Tonizzo

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Venezia

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy