mercoledì, 4 Ottobre 2023
 
HomeVenezianoVeneto orientaleConfartigianato Veneto orientale, Luca Geronazzo nuovo presidente

Confartigianato Veneto orientale, Luca Geronazzo nuovo presidente

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Succede a Siro Martin, riconfermato di recente alla guida della Confartigianato metropolitana di Venezia. Vit il vice presidente

Il Consiglio Direttivo di Confartigianato-Imprese Veneto Orientale ha eletto per acclamazione Luca Geronazzo quale Presidente dell’Associazione e Renato Vit quale suo vice. Prende così il via una nuova consiliatura che raccoglie il testimone dell’importante lavoro svolto dal precedente team dirigenziale, distintosi per il fondamentale impegno profuso nell’ambito della rappresentanza e tutela del mondo imprenditoriale, e nell’importante intervento di riorganizzazione interna dell’associazione che oggi conta 30 dipendenti, occupati nelle varie aree di assistenza e supporto alle imprese (circa 650 gli associati), che garantiscono un sempre più elevato standard qualitativo dei servizi
offerti.

«La mia nomina va nel segno della continuità – spiega il neoeletto presidente Luca Geronazzo – con il lavoro svolto dal mio predecessore Siro Martin, che ho affiancato in giunta esecutiva nei precedenti mandati. Sono presente nel Consiglio Direttivo da oltre 10 anni e metterò a disposizione dell’associazione la mia esperienza coadiuvata dall’aiuto dei neoeletti Consiglio Direttivo e giunta esecutiva che, con una buona percentuale di nuovi ingressi, soprattutto di giovani, offrono stimolanti spunti e linfa vitale da mettere in campo nell’attività associativa».

Per il prossimo quadriennio 2023-2027 il Presidente Geronazzo sarà quindi affiancato dal Vice Presidente Renato Vit (Presidente Federazione Impianti) e da una rinnovata giunta esecutiva composta da Andrea Baldo (Delegato Comune Portogruaro), Riccardo Boatto (Delegato Comune San Stino di Livenza), Cristian Cecchetto (Delegato Comune San Michele al Tagliamento), Siro Martin (Presidente Federazione Servizi Terziario e Turismo), Silvia Morsanuto (Presidente Federazione Alimentazione), Loris Mussin (Presidente
Federazione Metalmeccanica) e Simone Simon Ostan (Delegato Comune Gruaro).

«Per il futuro – conclude Geronazzo – ci prefiggiamo una maggiore attività di supporto e vicinanza agli associati, prestando una sempre maggiore attenzione alle loro necessità imprenditoriali ma anche alle specifiche attività legate alla loro componente familiare. A tale proposito, mi premuro di segnalare che a seguito degli straordinari eventi atmosferici dei giorni scorsi è stato attivato per i nostri associati il “Servizio EBAV A01 Calamità naturali azienda” che prevede un contributo per i danni subiti alla sede dell’attività produttiva, ma anche per i dipendenti. Le imprese possono rivolgersi alla nostra segreteria per tutte le informazioni a riguardo».

 
 
 

Le più lette