lunedì, 15 Aprile 2024
HomeAppuntamentiLimenamente Estate: il gran finale in programma per l'8 settembre

Limenamente Estate: il gran finale in programma per l’8 settembre

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Dopo i primi due appuntamenti, il programma prosegue venerdì 8 settembre alle ore 18.30 nel prato antistante al Teatro “Falcone e Borsellino”

Prosegue la nuova edizione di “Limenamente – Teatro Estate 2023” fino a venerdì 8 settembre 2023, in varie location di Limena, dal Teatro “Falcone e Borsellino” al prato antistante al Teatro fino al Quartiere dell’Olmo, organizzata dal Comune con il patrocinio della Regione del Veneto e la collaborazione della Pro Loco, con la direzione artistica di Simone Toffanin.

“Il Teatro non chiude in estate – afferma il sindaco Stefano Tonazzo – ma si sposta nel territorio. Tre appuntamenti per i tre mesi estivi, tre eventi unici e suggestivi, tre esperienze da non perdere: una maratona di teatro lunga dodici ore, uno spettacolo nel Quartiere dell’Olmo al “Parco dei Selfie” e uno spettacolo di musica e poesia al tramonto. Questa è la rassegna “Limenamente – Teatro Estate 2023″.

Dopo i primi due appuntamenti, quello di sabato 29 luglio con la Maratona Imprò “Non vedo l’ora” di CambiScena al Teatro “Falcone e Borsellino” dodici ore di improvvisazione teatrale non-stop e lo spettacolo di giovedì 3 agosto con Dario Zisa “Arriva il Conte Von Tok” con le sue valigie e la sua vecchia radio che inizia un susseguirsi di gag clownesche tra giocoleria, magia e pantomima al Quartiere dell’Olmo, il programma prosegue venerdì 8 settembre alle ore 18.30 nel prato antistante al Teatro “Falcone e Borsellino” dove andrà in scena la Compagnia “Teatro dei Pazzi” con lo spettacolo teatrale-musicale “I volti di Cohen” che è un tentativo di svelare il mistero di Leonard Cohen, il poeta canadese dai molti volti: bohémien impeccabilmente vestito, solitario seduttore, cantante dalla voce suadente, venditore di disperazione, principe dei falliti.

“Com’è tradizione – spiega il consigliere incaricato alla cultura Daniela Favarod’estate la rassegna Limenamente “esce” dal teatro e dal centro di Limena per portare i suoi spettacoli in altre location. Profondamente convinti del ruolo fondamentale del teatro nella diffusione della cultura, siamo orgogliosi di ospitare nella splendida cornice della nostra Barchessa l’appuntamento “Veneto: una poesia dall’alba al tramonto”; l’evento inserito nella rassegna “Limenamente Estate2023”, egregiamente curata da Simone Toffanin. Siamo sicuri che sarà un’ottima occasione per assaporare le bellezze di Limena, l’arte e la cultura cogliendo il momento del tramonto. La fusione tra l’armonia del paesaggio, con la musica e la letteratura portata in scena dal “Teatro dei Pazzi” con “I volti di Cohen” sarà una vera e propria poesia che chiuderà magistralmente la rassegna estiva”.

“L’ultimo spettacolo è inserito nel progetto Regionale Veneto: una poesia dall’alba al tramonto che fa tappa in alcuni dei luoghi più significativi del Veneto con proposte artistiche che vanno dall’alba al tramonto” conclude il direttore artistico della rassegna Simone Toffanin. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.

Fanny Xhajanka