domenica, 19 Maggio 2024
HomeTrevigianoIl mondo dei lettori in espansione: nella Biblioteca di Zero Branco aumentano...

Il mondo dei lettori in espansione: nella Biblioteca di Zero Branco aumentano i prestiti

Tempo di lettura: 2 minuti circa

A Zero Branco più di 7mila lettori attivi per oltre 11mila prestiti in biblioteca nei primi sei mesi del 2023

Scriveva Umberto Eco: “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni”. Nel Comune di Zero Branco, dove i giovani non mancano, pare vi sia anche una crescente tendenza all’immortalità. Non del corpo, ma dello spirito: proprio quell’eterna longevità cui faceva riferimento Eco. I numeri della biblioteca comunale infatti parlano chiaro: i prestiti di libri sono aumentati di oltre mille unità rispetto al 2022, raggiungendo quota 11.191 nel periodo compreso tra gennaio e luglio 2023. Un dato certamente significativo, pari a quanto lo sia quello relativo al numero di utenti attivi (n.d.r. coloro che hanno preso in prestito almeno un libro nell’arco degli ultimi 12 mesi): sono 7.416, la maggior parte risiede nel Comune e più della metà sono studenti (ma non sono i soli a leggere: il pubblico è variegato e spazia dai pensionati agli impiegati, dalle casalinghe agli insegnanti). Un aumento notevole negli ultimi 10 anni.

Certo il merito non è soltanto dei lettori o degli editori. L’impegno sta certamente anche nella comunità e nell’impegno del Comune: il plesso culturale di Villa Guidini, sede della biblioteca (e non solo), è infatti divenuto nel corso del tempo un valido punto di riferimento non soltanto per i residenti, ma anche per i Comuni limitrofi.

“Sono dati che riflettono il desiderio dei nostri cittadini di accrescere le proprie conoscenze, di esplorare nuovi mondi attraverso la lettura e di trascorrere del tempo prezioso immersi nella culturabibliotecari – ha sottolineato l’assessore alla Cultura, Francesco Dal Colle –. L’incremento dei prestiti bibliotecari è il risultato diretto degli sforzi congiunti della Biblioteca e delle sue bibliotecarie Roberta Scaglia e Federica Campagnaro e dell’amministrazione nel promuovere e sostenere iniziative culturali, eventi, laboratori ed iniziative, anche realizzate in rete con altri Enti”.

A tal proposito, va ricordata la prossima data importante per gli appassionati lettori zerotini: venerdì 29 settembre partirà infatti la Maratona di Lettura della Regione Veneto, in occasione della quale le classi della Scuola Secondaria di Primo Grado “Europa” visiteranno Casa Luisa e Gaetano Cozzi per ascoltare letture organizzate da Fondazione Benetton.

Non solo: nel pomeriggio, l’autrice Margherita Stevanato presenterà le poesie di Luisa Zille, seguito da una visita guidata della casa e del giardino a cura del guardiano Roberto Paglia.

Insomma, Zero Branco dimostra quanto spesso il chiacchiericcio social possa distorcere la realtà: il libro (non) è morto. Lunga vita al libro!

Gaia Zuccolotto

Le più lette