martedì, 21 Maggio 2024
HomeRubricheCriptovalutePrevisioni Bitcoin di ChatGPT: BTC sta per crolalre prima dell'halving?

Previsioni Bitcoin di ChatGPT: BTC sta per crolalre prima dell’halving?

Tempo di lettura: 5 minuti circa

Bitcoin sta facendo fatica in questo mese di settembre: secondo ChatGPT, prima dell’halving previsto per il 2024, ci sarà un grande crollo del valore di BTC. Ma intanto arriva BTCBSC.

Settembre è un mese ribassista per il mercato delle criptovalute: Bitcoin ha faticato a sostenere i 26.000 dollari nei primi giorni e potrebbe forse superare i 25.000 dollari entro la fine della settimana.

A un anno dall’halving, la maggior parte dei partecipanti al mercato dovrebbe essere rialzista nei confronti di BTC. Secondo ChatGPT prima dell’halving si verificherà un grosso crollo della più grande criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato. Tuttavia esiste già un’alternativa rialzista grazie a BTCBSC.

VAI ALLA PREVENDITA DI BITCOIN BSC

Le previsioni per BTC di ChatGPT: un crollo prima dell’halving

Raramente c’è stata tanta unanimità sul futuro di Bitcoin come quest’anno: anche se ci sono differenze nelle previsioni a breve termine, nel lungo termine gran parte degli esperti ipotizza un aumento del valore del token, dovuto all’halving di Bitcoin previsto per il prossimo anno.

Quindi l’anno prossimo – come ogni 4 anni – i premi che riceveranno i miner di Bitcoin saranno dimezzati: ciò ridurrà la quantità di BTC che entrerà in circolazione. Come è noto, un’offerta limitata spesso porta a un aumento del valore dei token: lo si è visto più volte anche con Bitcoin negli ultimi anni, motivo per cui molti parlano anche dell’esistenza di un ciclo di 4 anni nel mercato delle criptovalute.

Come spesso accade, anche questa volta le condizioni per l’halving di Bitcoin si stanno evolvendo di conseguenza, tanto che l’anno prossimo potrebbe verificarsi davvero un rally senza precedenti.

Gli ETF spot su Bitcoin sono ai blocchi di partenza e potrebbero presto rendere il mercato degli asset digitali accessibile a un vasto pubblico; inoltre sempre più aziende si affidano alle criptovalute e gli ostacoli all’ingresso per gli interessati stanno diventando sempre più insignificanti.

Tuttavia, se si chiede al bot di ChatGPT cosa ne pensa dell’andamento del valore di BTC in seguito all’halving, all’inizio sarà, come al solito, molto cauto, poiché OpenAI attribuisce naturalmente grande importanza al fatto che la sua intelligenza artificiale non può fornire consigli finanziari di alcun genere.

Tuttavia, se si approfondisce e si chiede a ChatGPT di immaginare uno scenario fittizio, tenendo conto di tutti i dati attuali e di quelli rilevanti, risponderà che potrebbe esserci una battuta d’arresto prima della corsa al rialzo di BTC.

ChatGPT vede soprattutto l’incertezza normativa e le cause legali contro Binance e Coinbase come possibili cause di un crollo a breve termine prima che la situazione possa migliorare.

Anche se lo shock iniziale, per la comunità delle criptovalute, dovuto alle azioni legali contro i due maggiori exchange crypto, potrebbe essere ben assorbito, ci sono in ogni caso notizie in arrivo che potrebbero avere un effetto negativo a breve termine sul valore dei token.

Le normative negli Stati Uniti possono accompagnare il mercato delle criptovalute per un periodo di tempo più lungo e avere di tanto in tanto un impatto negativo sul loro valore. Nel complesso, però, sembra che i rialzisti vogliano davvero vedere Bitcoin andare sopra la soglia dei 100.000 dollari e poiché le borse spesso fanno profezie che si autoavverano, questo scenario è abbastanza concepibile anche per i prossimi due anni.

Fino ad allora, BTCBSC è un token che potrebbe registrare un corrispondente aumento di valore molto prima dell’halving di BTC.

Bitcoin incontra Binance Smart Chain – BTCBSC può dare un rendimento del 1.000%?

Oltre alle prime 100 coin, che ovviamente hanno il loro posto in classifica solo perché sono molto popolari, quest’anno sono in forte espansione anche le “coin 2.0” – che vengono listate quasi quotidianamente sugli exchange di criptovalute decentralizzati.

Anche numerosi derivati ​​di Bitcoin stanno registrando aumenti di valore di migliaia di punti percentuali su Uniswap. Ora con BTCBSC arriva sul mercato un token che non solo può basarsi su questo successo, ma anche superarlo.

BTCBSC si presenta sul sito web come un “Bitcoin sulla Binance Smart Chain” a basso costo ed estremamente veloce – una sorta di “Bitcoin2.0”, se così lo si vuole definire.

Mentre per il mining di Bitcoin se si devono acquistare attrezzature per un importo elevato si è esposti a un rischio elevato, il token BTCBSC può essere messo in staking ed è collegato alle ricompense della blockchain di Bitcoin. Ogni volta che un nuovo blocco viene confermato nell’ecosistema Bitcoin, anche gli staker di BTCBSC ricevono ricompense sotto forma di token aggiuntivi.

Partire con il nuovo “Bitcoin su BSC” è significativamente più economico e riporta gli investitori al 2011, quando Bitcoin costava solo un dollaro. Il token BTCBSC è ora disponibile in prevendita per $ 0,99.

Anche se qui il prezzo potrebbe non raggiungere i 30.000 dollari, la storia ha dimostrato che guadagni compresi tra il 1.000 e il 10.000% sono del tutto possibili, soprattutto quando viene lanciato un token basato su Bitcoin, il capostipite delle criptovalute.

La prevendita è iniziata il 5 settembre e i trader hanno ancora la possibilità di investire in una fase molto precoce. Secondo il sito web, fino al raggiungimento del soft cap verranno venduti token per un valore di poco meno di 4 milioni di dollari.

Se questo obiettivo verrà raggiunto rapidamente, in prevendita verranno venduti un massimo di 6.125 milioni di token, fino al raggiungimento dell’hard cap. Il token verrà quindi listato sull’exchange di criptovalute decentralizzato Uniswap, dove il suo valore può esplodere rapidamente.

Con il 2% dei token riservati alla liquidità DEX, gli investitori possono aspettarsi che ci sarà un pool di liquidità superiore a $ 400.000 prima dell’apertura degli exchange di criptovaluta: ciò garantisce un trading efficiente anche con volumi elevati.

Poiché BTCBSC può essere messo in stake e una parte considerevole dei token sarà probabilmente bloccata al momento del lancio, la pressione di vendita sta diminuendo, quindi nulla ostacola un aumento considerevole del valore del token.

Se si confronta BTCBSC con progetti simili, come BTC20, ci si rende subito conto che questi hanno prodotto un rendimento superiore al 600% in brevissimo tempo. BTCBSC, invece, si basa sulla conveniente ed efficiente Binance Smart Chain e potrebbe quindi raggiungere obiettivi di valore significativamente più alti, per cui non si possono escludere rendimenti superiori al 1.000%.

VAI ALLA PREVENDITA DI BITCOIN BSC

adv

Le più lette