venerdì, 23 Febbraio 2024
 
HomePadovanoPadovaLe buone abitudini. Protocollo tra Aspiag Service Despar e Ulss 6 Euganea

Le buone abitudini. Protocollo tra Aspiag Service Despar e Ulss 6 Euganea

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Tre domande a Stefania Tessari, Direttore Medico dell’UOC Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda Ulss 6 Euganea

Quale è il ruolo dell’educazione e della prevenzione nello sviluppo di pratiche per l’adozione di una sana alimentazione e corretti stili di vita nei bambini?

Il ruolo della prevenzione per la promozione di stili di vita salutari nei bambini è fondamentale per una crescita sana e in salute fin dai primi mille giorni di vita e
ancor di più già prima del concepimento. Imparare fin da piccoli a seguire buone abitudini alimentari e praticare attività motoria aiuta a diventare studenti e sportivi
brillanti con aumento delle capacità di apprendimento e adulti consapevoli e responsabili del proprio benessere fisico, psichico e relazionale.

Il risultato nel lungo termine contribuirà alla riduzione di malattie croniche come malattie cardiovascolari, tumori, diabete, obesità e altre.

In che modo l’Azienda Ulss 6 Euganea promuove l’educazione alimentare e in quali iniziative si concretizza questo impegno?

L’AULSS 6 Euganea ha un piano di prevenzione aziendale con programmi di pro-
mozione della salute che coinvolgono gli ambienti di vita (es. scuole, luoghi di
lavoro), lungo tutto l’arco della vita delle persone. Tra i programmi, ha attivato un
tavolo intersettoriale per le scuole a cui partecipano vari enti pubblici e privati, al fine
di costruire una rete tenendo la persona, il bambino e la famiglia al centro dell’attenzione al fine di aumentare la consapevolezza e le abilità per adottare stili di vita salutari. L’Ulss 6 Euganea è impegnata in diverse attività di prevenzione per le scuole e i Comuni, nelle mense scolastiche con la valutazione dei menù e la diffusione del

Ricettario 2.0 regionale, portale che presenta tantissime ricette varie ed equilibrate,
a cui le scuole possono fare riferimento; ha ambulatori e consultori nutrizionali; svolge laboratori sulla sana alimentazione con le scuole elementari; svolge corsi alle future e neo mamme perché la salute parte proprio da una sana alimentazione durante questi periodi preziosissimi.

Che cosa prevede il protocollo che avete siglato con Aspiag Service Despar e in
che modo il programma Le Buone Abitudini si inserisce nel piano di prevenzione promosso dall’azienda sanitaria locale?

Il protocollo siglato con Aspiag Service Despar e deliberato dal Direttore Generale dell’Azienda Ulss6, prevede una collaborazione sinergica tra le due parti. Tramite questo accordo l’Ulss 6 integra e promuove il programma “Le buone Abitudini” nelle scuole della provincia di Padova a partire dagli asili nido, fino alle scuole secondarie di primo grado. È stato inserito per l’AULSS6 tra i programmi promossi dalla regione nel piano di prevenzione.

 
 
 

Le più lette