venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomePadovanoPadova NordCittadella, laboratorio tessile vìola norme sulla sicurezza

Cittadella, laboratorio tessile vìola norme sulla sicurezza

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Ancora un laboratorio tessile sotto la lente d’ingrandimento. Vìola le norme sulla sicurezza nel suo laboratorio tessile: 37enne cinese denunciato

Nella serata del 3 ottobre i Carabinieri della Compagnia di Cittadella, del Nucleo Antisofisticazione e Sanità, Nucleo Ispettorato del Lavoro, Nucleo Carabinieri Forestale e Polizia Locale del distretto di Cittadella hanno effettuato un controllo congiunto ad un laboratorio di confezioni di abbigliamento situato nel cittadellese.

L’ispezione

L’ispezione effettuata all’interno del laboratorio ha portato alla denuncia del titolare, un 37enne originario della Cina, poiché ritenuto inottemperante alle leggi sulla sicurezza sui luoghi di lavoro con sospensione dell’attività e contestazione di sanzioni amministrative per 47.000 euro.

I funzionari della Direzione territoriale del Lavoro hanno effettuato gli accertamenti sulla posizione lavorativa delle persone trovate a lavorare alle macchine da cucire.

Gli accertamenti

I Carabinieri del Nucleo Forestale hanno verificato nelle pertinenze della ditta la presenza di un allevamento di animali da cortile sul quale sono in corso approfondimenti. La Polizia Locale ha effettuato sta conducendo accertamenti sulla destinazione urbanistica dell’immobile e di tre abitazioni situate nelle pertinenze per eventuali profili di abusivismo edilizio.

Al momento del controllo sono state complessivamente identificate circa 20 persone di nazionalità cinese, di cui una non in regola con il permesso di soggiorno e per questo è stata denunciata per aver fatto ingresso illegalmente nel territorio italiano.

 

 
 
 

Le più lette