domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeRubricheCriptovaluteBitcoin vs Bitcoin Minetrix - Qual è al momento il miglior investimento?

Bitcoin vs Bitcoin Minetrix – Qual è al momento il miglior investimento?

Tempo di lettura: 4 minuti circa

Tenendo conto delle attuali condizioni del mercato e di quello che accadrà nei prossimi mesi, abbiamo voluto mettere a confronto due crypto molto diverse tra loro. Ecco qual è quella su cui puntare se cercate rendimenti di 10x o 20x.

Una delle prevendite di maggior successo di questa fine 2023 è Bitcoin Minetrix ($BTCMTX), una criptovaluta basata sul principio di stake-to-mine che consente agli utenti di guadagnare ricompense di mining senza alcun investimento iniziale in hardware o competenze tecniche.

Mentre il progetto veleggia oltre i 4 milioni di dollari, gli investitori si chiedono se rappresenti un investimento migliore rispetto a Bitcoin.

Ecco la nostra analisi.

Bitcoin e quota 38.000 dollari

Bitcoin (BTC/USD) si conferma in un momento complessivamente positivo ed è scambiato a 36.530$. Inoltre è aumentato del 119% rispetto a gennaio e ha toccato i $38.000 tre volte nell’ultimo mese. Una chiusura forte dell’anno potrebbe persino portarlo a raggiungere i $40.000.

Gli investitori istituzionali si sono riversati su BTC come un bene a prova di inflazione, simile all’oro, con l’approvazione degli ETF Spot di Bitcoin tra le principali questioni aperte sul tavolo. Ci sono dunque tutti i presupposti perché un investimento in Bitcoin sia proficuo ma ci sono una serie di incognite, sia relativamente a quando effettivamente arriverà il tanto atteso “sì” da parte della SEC sia sull’impatto che avrà l’imminente halving di aprile 2024.

Insomma il rischio volatilità è alto e, inoltre, è facile che per ottenere dei rendimenti significativi si debba aspettare o investire cifre importanti. Bitcoin Minetrix, invece – anche in virtù di una capitalizzazione di mercato più bassa – sembra pronto per offrire rendimenti molto elevati in tempi brevi.

SCOPRI BITCOIN MINETRIX

Un nuovo modo di fare mining

L’obiettivo di questo derivato di Bitcoin è rendere l’estrazione di Bitcoin accessibile a tutti. Mentre il mining tradizionale richiede attrezzature costose, tempo e competenze, Bitcoin Minetrix ($BTCMTX) sfrutta il suo ecosistema stake-to-mine.

Ma cos’è esattamente lo stake-to-mine? Si tratta di un nuovo meccanismo, semplice ed efficiente dal punto di vista dei costi. Basta possedere i token nativi $BTCMTX  e farne lo staking, così da iniziare ad accumulare ricompense passive.

La cosa importante da notare è che, una volta che il pannello completo di stake-to-mine sarà operativo, si otterranno crediti di cloud mining invece di $BTCMTX. Si tratta di token ERC-20 non trasferibili che possono essere bruciati per ottenere ricompense di mining sotto forma di BTC.

Perché Bitcoin Minetrix?

Il mercato delle criptovalute ha visto l’ingresso di una miriade di piattaforme di cloud mining negli ultimi anni. Anche Bitcoin Minetrix – che si merita un posto tra le 5 migliori crypto di fine 2023 – appartiene a questa categoria. Ma ciò che lo distingue dai suoi concorrenti è la natura del reddito, che è completamente passiva.

Mentre le tradizionali piattaforme di cloud mining richiedono ai partecipanti di investire in hardware, monitorare il loro sistema di mining e stipulare contratti, Bitcoin Minetrix è veloce ed efficiente. Elimina il capitale iniziale, l’installazione dell’hardware e la manutenzione. Non è nemmeno necessario essere un esperto di mining per iniziare a guadagnare ricompense.

La piattaforma è finanziariamente e tecnicamente accessibile a tutti. Sfrutta l’attrezzatura e le competenze tecniche delle grandi aziende di mining e decentralizza l’industria coinvolgendo gli investitori al dettaglio.

Ricapitolando:

  • Nessuna spesa per l’elettricità
  • Nessuna manutenzione
  • Nessuna deprezzamento dell’hardware di mining
  • Niente ingombri ed emissioni sonore
  • Un’esperienza sicura

L’ultimo punto richiede un approfondimento. Molte aziende di cloud mining, in passato, sono state accusate di operazioni discutibili. Per questo molti utenti sono titubanti nell’entrare in contratti di mining con piattaforme di questo tipo.

Con Bitcoin Minetrix, non è necessario stipulare alcun contratto di mining o inviare denaro. Il contratto di stake-to-mine è altamente flessibile e consente di bloccare e sbloccare i token in qualsiasi momento.

La piattaforma funziona sulla base di un contratto intelligente blockchain che chiunque può vedere e verificare. Ha anche completato un’audit da parte di Coinsult, annullando così le possibilità di minacce alla sicurezza e le vulnerabilità.

Bitcoin vs Bitcoin Minetrix

Rispondiamo ora alla domanda cruciale: Bitcoin o Bitcoin Minetrix, qual è il miglior investimento ora?

Se state cercando una criptovaluta consolidata, Bitcoin è la scelta ovvia. Anche se magari non fornirà rendimenti straordinari nei prossimi mesi, è destinata comunque a crescere nel lungo termine. Il fatto che l’halving di Bitcoin sia previsto per aprile 2024 lo rende anche un investimento affidabile.

Ma se state cercando una crescita rapida, Bitcoin potrebbe non essere la scelta giusta. La moneta ha già una massiccia capitalizzazione di mercato di $540 miliardi. Non c’è abbastanza spazio per un incremento di 10X o 20X.

Bitcoin Minetrix (BTCMTX), invece, è un nuovo progetto che ovviamente non si confronta con Bitcoin in termini di popolarità. Ma è proprio questo il motivo per cui è un buon acquisto ora. Il progetto ha un ecosistema robusto con il potenziale di attirare un ampio pubblico nei prossimi mesi. E le ricompense per lo staking sono tra le migliori sul mercato.

SCOPRI BITCOIN MINETRIX

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

 
 
 

Le più lette