mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeVenetoIl 2-3 dicembre si accende l'Isola di Natale al Lido

Il 2-3 dicembre si accende l’Isola di Natale al Lido

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Numerose le novità quest’anno, prima fra tutte il Villaggio di Natale nell’hangar messo a disposizione dall’imprenditore Teodoro Russo

Sabato 2 e domenica 3 dicembre il Lido di Venezia torna ad accendersi di luci natalizie in occasione dell’Isola del Natale 2023 con mercatini, giostre, esibizioni di canti e la tradizionale corsa dei Babbi Natale. Ad affiancarsi alla tradizione saranno però tante novità pensate per accontentare grandi e piccini.

Presentato oggi, 29 novembre, il programma, nella sede della Proloco di Lido Pellestrina, organizzatrice dell’evento, alla presenza dell’assessore alla Promozione del territorio, Paola Mar, l’assessore al Bilancio, Michele Zuin, il consigliere delegato ai Rapporti con le isole,
Alessandro Scarpa ‘Marta’ e il presidente della Municipalità di Lido Pellestrina, Emilio Guberti. A presentare il cartellone di eventi alla stampa, Barbara Pitteri ed Elena Costantin
della Proloco Lido di Venezia e Pellestrina.

La novità principale di questa edizione sarà il trenino di Natale che, dalla casetta in legno di Piazzetta Lepanto, porterà i visitatori all’Isola del Natale, allestita all’interno di un hangar ex Officine Sorlini, spazio messo a disposizione dall’imprenditore Teodoro Russo. Si tratta di 1000 metri quadrati con zone allestite, come il Villaggio di Natale, l’Ufficio Postale, la Casa del Cioccolato, laboratori, area giochi, area selfie e La Fabbrica dei Doni, dove con una piccola offerta si potrà avere il kit carta da regalo per preparare i pacchi dono con l’aiuto degli aiutanti di Babbo Natale. Nel prato all’ingresso si potranno conoscere e accarezzare i Baby Alpaca.

Si parte il 2 con la corsa e il corteo acqueo dei babbi natale, assieme all’Istituto Comprensivo F. Ongaro e Venezia Triathlon, a cui seguirà un momento istituzionale e religioso con la benedizione. Poi i canti grazie alla sezione musicale sempre dell’Istituto  Ongaro e infine musica grazie al dj set a partire dalle 17:30.

Il 3 invece si terrà la “Zumba Christmas Party” nel corso del quale alcuni insegnati coinvolgeranno i presenti in un momento di ballo e allegria. A chi vorrà partecipare sarà chiesta un’offerta che verrà devoluta al Centro Antiviolenza del Comune di Venezia.

Alle ore 16 verrà lanciata l’inedita iniziativa “Il primo dono di Natale segreto”, dove i presenti saranno invitati a portare con sé un dono da posizionare sotto l’albero di Natale.
Alle 17 verranno suonate le campanelle e ogni persona che avrà portato un pacchetto riceverà un regalo.

Gli orari del trenino sia sabato 2 che domenica 3 dicembre saranno 10-13; 14.30-18.30.
L’Isola del Natale sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 19.

“Un ricco programma di iniziative nato dalla collaborazione dell’Amministrazione comunale con la Proloco e il fondamentale supporto di Vela”, ha dichiarato l’assessore Zuin. “Il nostro sforzo è di arricchire ogni anno la proposta di iniziative offerte alla cittadinanza, questo grazie anche ai privati e agli sponsor.”
“Oggi presentiamo un programma di eventi molto articolato e che sarà apprezzato sicuramente dai bambini, i primi destinatari della magia del Natale”, ha aggiunto l’assessore Mar. “Non è facile pensare e dare vita a nuove proposte che siano più ampie e attraenti rispetto al passato. Tuttavia, anche quest’anno grazie alla collaborazione tra Comune, associazioni di volontariato e privati siamo riusciti a raggiungere obiettivi importanti, aumentando il livello e la qualità delle iniziative che allieteranno i giorni delle festività.”

 
 
 

Le più lette