domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeRodiginoRovigoLa Stagione Concertistica entra ufficialmente al Sociale

La Stagione Concertistica entra ufficialmente al Sociale

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

La Stagione concertistica del Teatro Sociale di Rovigo prosegue il primo dicembre alle 21, con un altro grande evento

I Solisti Veneti diretti da Giuliano Carella saranno protagonisti dell’avvio dei festeggiamenti natalizi nel segno della musica. Protagonista, oltre all’orchestra da camera tra le più longeve al mondo che nel 2024 celebrerà il suo 65esimo compleanno, anche il Coro del Teatro La Fenice di Venezia. Con il Coro, preparato dal Maestro Alfonso Caiani, si esibiranno inoltre il tenore Leonardo Caimi e il baritono Serban Vasile in un repertorio che vuole non solo aprire i festeggiamenti dedicati al Natale ma anche affacciarsi al grande anno pucciniano.
Il 2024 sarà infatti il centenario della morte del compositore Giacomo Puccini e in questo concerto I Solisti Veneti proporranno al pubblico la maestosa Messa a quattro voci, conosciuta anche con il nome apocrifo di Messa di Gloria. In programma anche la struggente Elegia per archi Crisantemi e l’Intermezzo da Suor Angelica.

Con questa Stagione il Concerto entra ufficialmente in teatro

Il concerto, a ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria è organizzato grazie anche al contributo della Fondazione Cariparo. “Da quest’anno- come spiega il direttore artistico del Teatro Sociale Edoardo Bottacin– il concerto entra ufficialmente in teatro nella stagione sinfonica con un evento omaggio a Puccini, di cui nella stagione 23/24 celebriamo il centenario, grazie al contributo della sempre attenta Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo”.

Ingresso gratuito su prenotazione: teatrosociale.botteghino@comune.rovigo.it. Info: www.solistiveneti.it

 
 
 

Le più lette