mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeRodiginoAdriaL’ex Casa dei Socialisti di Adria va alla Croce Verde: "Ora più...

L’ex Casa dei Socialisti di Adria va alla Croce Verde: “Ora più eventi e attività per il bene di tutti”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Grande soddisfazione per il presidente Andrea Roccato: “Servirà per progetti a sfondo sociale e per l’intera comunità adriese”

E’ stato effettuato il rogito (compravendita) dell’ex Casa dei Socialisti intitolata a Dante Gallani di Riviera Cesare Battisti ad Adria a favore dell’associazione di pubblica assistenza Croce Verde Adria, con la presenza del dirigente Andrea Portieri in rappresentanza del comune di Adria.

Uno stabile che dal 2011 al 2018 (anno in cui è diventato parte integrante del patrimonio comunale) è stato utilizzato proprio dall’associazione di volontariato adriese per scopi di carattere sociale e solidale, e da allora è rimasto un punto di riferimento importante per la comunità adriese. Un edificio che ha una valenza, non solo economica, ma soprattutto storico-sociale, per diverse generazioni. Sicuramente una struttura che avrà uno scopo sociale per giovani e anziani, dei quali Croce Verde ha sempre avuto e sempre avrà un occhio di riguardo; oltre a diventare un altro luogo essenziale per i volontari di Croce Verde e tutte le persone che insieme ad essa donano il loro tempo per gli altri.

Grande soddisfazione per il presidente Andrea Roccato: “Non posso che essere contento per questa acquisizione, dato che è un immobile che abbiamo avuto già la possibilità di utilizzare quando eravamo in affitto dal demanio e, già allora, lo scopo era per progetti a sfondo sociale e per l’intera comunità adriese”.

Sottolineando poi proprio questo aspetto: “Insieme anche alla piattaforma sul Canal Bianco potremo sviluppare eventi ed attività utili per giovani e meno giovani che potranno usufruire di questa struttura. Un’idea che abbiamo sempre avuto e che, finalmente, potremo realizzare per il bene di tutti”.

Concludendo infine: “Sicuramente una crescita del patrimonio dell’associazione, che le dà ancora maggiore solidità dal punto di vista strutturale, con un edificio storico che sarà sfruttato al meglio”.

 
 
 

Le più lette