sabato, 24 Febbraio 2024
 
HomeAppuntamentiPiove di Sacco: arriva la nuova stagione teatrale al Filarmonico con un...

Piove di Sacco: arriva la nuova stagione teatrale al Filarmonico con un cartellone ricco di proposte

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Otto le serate di prosa, quattro domeniche a teatro per le famiglie. Un ricco cartellone organizzato dall’associazione Nuova Scena in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e il sostegno di Arteven Circuito Multidisciplinare Regionale

Otto le serate di prosa, quattro domeniche a teatro per le famiglieper la stagione invernale del Teatro Filarmonico. Tra i nomi più importanti in scena Sabina Guzzanti, Giorgio Tirabassi, Domenico Iannacone e Annagaia Marchioro. E’ tutto pronto per la nuova stagione 2023/2024 con due cartelloni, di prosa e teatro per ragazzi, per accogliere tutte le età nello spazio magico e sensibile del teatro. La stagione è organizzata dall’associazione Nuova Scena in stretta collaborazione con l’assessorato alla Cultura e il sostegno di Arteven Circuito Multidisciplinare Regionale.

“La stagione di prosa è uno degli investimenti culturali più importanti del Comune – commenta l’assessore Paola Ranzato – sia in termini economici sia per il percorso che si è inteso disegnare e incidere in questi anni con la scelta di spettacoli capaci di suscitare sempre emozioni, riflessioni e contrasti, mai banali. Quest’anno, forse più di prima, partendo dal coinvolgimento degli spettatori anche nella realizzazione dei materiali, abbiamo osato, certi di un pubblico maturo e generoso nell’accogliere il nostro e il loro teatro, nelle sue più diverse espressioni”.

“Per noi ogni inizio rappresenta una soglia e per celebrare questo nuovo ciclo che ha riconfermato Nuova Scena alla guida e alla cura del Filarmonico – spiega proprio Ilaria Molena di Nuova Scena – abbiamo deciso di invitare gli spettatori a ripensare l’esperienza a teatro. Lo abbiamo fatto coinvolgendo il pubblico in un’azione creativa che ha contribuito a creare il nuovo concept grafico, lo abbiamo fatto attraverso la scelta del titolo: “Sentire”. Un invito ad attivare i nostri sensi tutti, superando l’idea dell’esperienza frontale e spingendoci oltre la “maschera”. Seguendo questa suggestione gli spettacoli sono stati scelti per la loro capacità di rompere le prospettive, superare il confine tra palcoscenico e platea e ridefinire i contorni dello stare a teatro”.

L’altra importante rassegna del Filarmonico è dedicata ai più piccoli. Le “Domeniche per famiglie” porteranno in scena acrobazie, maschere, musica e le favole dei più importanti autori per l’infanzia del 900. Ci saranno anche dei laboratori creativi dedicati al disegno. La campagna abbonamenti sta già andando a esaurimento, I biglietti per i singoli spettacoli saranno acquistabili a partire dal 18 novembre. Per informazioni: www.teatrofilarmonico.it.

Alessandro Cesarato

 

 
 
 

Le più lette