mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeVenetoAttualitàVia libera all'estradizione di Filippo Turetta, accusato per l'omicidio di Giulia Cecchettin

Via libera all’estradizione di Filippo Turetta, accusato per l’omicidio di Giulia Cecchettin

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il 22enne Filippo Turetta, accusato per l’omicidio dell’ex fidanzata Giulia Cecchettin, aveva già espresso il suo consenso al rimpatrio e verrà ora consegnato alle autorità italiane

Hanno dato il via libera all’estradizione di Filippo Turetta i giudici del Tribunale regionale superiore di Naumburg, in Sassonia-Anhalt (Germania).

Il 22enne, accusato per l’omicidio della coetanea ed ex fidanzata Giulia Cecchettin, aveva già espresso il suo consenso al rimpatrio e verrà dunque ora consegnato nelle mani delle autorità italiane.

Soddisfatto il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Antonio Tajani, che con un tweet commenta: Il tribunale tedesco ha disposto l’estradizione di Filippo Turetta. Ringrazio la giustizia tedesca per i tempi rapidi con i quali ha operato, la nostra Ambasciata e le forze dell’ordine che stanno lavorando ininterrottamente per questo obiettivo”.

Turetta verrà dunque giudicato in Italia. Il capo d’accusa a suo carico è quello di omicidio volontario e sequestro di persona.

 
 
 

Le più lette