mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeBreaking NewsViolenza sulle donne, anche ad Albignasego tante iniziative per dire "no"

Violenza sulle donne, anche ad Albignasego tante iniziative per dire “no”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Anche ad Albignasego saranno molte le iniziative in occasione della giornata contro la violenza sulle donne che ricorre domani, 25 novembre

“Il 25 novembre è una data per la quale ogni anno investiamo molte energie, oggi questo giorno pesa più del solito – spiega Filippo Giacinti sindaco del Comune di Albignasego – una giovanissima ragazza assassinata pochi chilometri da qui non può lasciarci indifferenti, Albignasego vuole essere in prima fila, vuole far sentire la sua voce e usare tutti gli strumenti in nostro possesso per sensibilizzare giovani e adulti su questo argomento di drammatica attualità”.

 Le iniziative per celebrare il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne sono cominciate ad inizio novembre con una fitta campagna social (che è possibile seguire nella pagina facebook Commissione per le Pari Opportunità – Albignasego) atta a contribuire attivamente al processo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema della violenza di genere.

 “Quest’anno il nostro focus sono gli orfani di femminicidio– spiega Anna Franco Assessore alle Pari Opportunità – di cui parliamo in una campagna informativa social molto d’impatto dal titolo “Bianco neve, rosso sangue” dove settimanalmente rispondiamo alle domande che ci sono pervenute sulla violenza di genere e ricordiamo sia le vittime che i loro figli. I bambini sono vittime due volte perchè perdono contemporaneamente entrambi i genitori: la madre perché viene uccisa ed il padre che affronta l’iter giudiziario conseguente al suo scellerato gesto. L’aspetto ancora più grave è che un bambino su tre assiste al femminicidio sopportandone per sempre le conseguenze psicologiche”

 Sabato 25 novembre alle ore 11,30, nel giardino della storica Villa Obizzi, sarà esposta l’installazione realizzata dalla Commissione Pari Opportunità composta di palloncini rossi e palloncini bianchi che vogliono rappresentare le vittime in ambito familiare affettivo e gli orfani di questi delitti. All’inaugurazione saranno presenti tutte le associazioni culturali del Comune e nell’occasione verrà presentata un’iniziativa che vede l’Amministrazione e l’Istituto Comprensivo uniti nel proposito di ispirare studenti e cittadini a condividere le proprie riflessioni su questa emergenza sociale. La villa sarà illuminata di Rosso per tutto il week end.

 “Il fenomeno purtroppo è ancora troppo diffuso ed è sintomo di un vuoto culturale sul tema della parità di genere, questa campagna si propone quantomeno di colpire e di far nascere delle riflessioni” interviene Denise Barison presidentessa della Commissione Pari Opportunità di Albignasego.

 Il Comune e la Commissione Pari Opportunità da tempo sostiene il centro donna di Padova, dove chiunque senta di essere vittima di violenza fisica o psicologica può ricevere consulenza psicologica e legale chiamando il numero 800 81 46 81 e visitando il sito www.centrodonnapadova.it

 
 
 

Le più lette