venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomePadovanoA Montegrotto Terme restyling della pavimentazione in vista del Natale per piazza...

A Montegrotto Terme restyling della pavimentazione in vista del Natale per piazza Roma

Tempo di lettura: 2 minuti circa

«Con l’occasione provvederemo anche alla sostituzione delle lastre di trachite danneggiate del resto della piazza e alla sostituzione del cordolo verso la strada che nel tempo si è rovinato»

Sono partiti in piazza Roma, di fronte al municipio di Montegrotto Terme, i lavori di restyling della pavimentazione per armonizzare la piazza, rimuovendo l’impasto verde che sorreggeva l’installazione degli alberi di vetro, ora smontati, e rendendo la piazza uniforme in lastre di trachite.

L’intervento, dal costo complessivo di 38 mila euro, prevede una settimana  per la demolizione dell’impasto e il getto della base, e altri 5 giorni di lavoro per la successiva posa della trachite sulla base consolidata, da programmarsi in base alle condizioni meteo. In ogni caso il termine ultimo per la conclusione dei lavori è il 20 dicembre.

«Con l’occasione – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Duilio Fasolato – provvederemo anche alla sostituzione delle lastre di trachite danneggiate del resto della piazza e alla sostituzione del cordolo verso la strada che nel tempo si è rovinato».

«Con questo intervento – aggiunge il sindaco Riccardo Mortandello – la piazza assume una configurazione che le dà una profondità maggiore e permette di vedere in maniera chiara dal centro della piazza l’Oratorio della Madonna Nera».

Con la nuova pavimentazione verranno anche rimosse le aiuole. Le relative piante verranno riposizionate in altri ambiti mentre nella nuova pavimentazione verrà alloggiato un albero sempreverde in vaso.

Il sindaco annuncia anche che nei primi mesi del 2024 i lavori proseguiranno con l’istallazione di una pedana, fissa ma non ancorata a terra: «Sarà un luogo che ci permetterà di vivere momenti di aggregazione culturali, teatrali e musicali. Un luogo aperto che associazioni, cittadini, artisti potranno prenotare per le proprie performance come avviene in molte parti del mondo. Stiamo dando un nuovo senso a questa piazza».

 
 
 

Le più lette