venerdì, 24 Maggio 2024
HomeSportBasket, ultimo dell’anno amaro per Treviso, passa Pistoia, 89-86

Basket, ultimo dell’anno amaro per Treviso, passa Pistoia, 89-86

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Al Palaverde i toscani trovano il canestro vincente a 10’’ dalla sirena finale.

La Estra Pistoia interrompe a quattro la striscia di vittorie della Nutribullet Treviso Basket che al Palaverde viene superata a 10″ dalla sirena dal canestro di Willis. A Treviso non bastano i 27 punti di Terry Allen e la doppia-doppia di Paulicap da 14+14.
Per l’ultima partita del 2023 il Palaverde ospita la Estra Pistoia e si colora con gli oltre 5000 tifosi biancocelesti. Il match inizia e il primo colpo lo mette a segno Ky Bowman, da dietro l’arco. Allen firma il 5-0 ma entra in partita anche Pistoia. I ritmi sono altissimi: la coppia Bowman-Allen ne mette altri 5 per rispondere alla tripla di Hawkins e Olisevicius in avvicinamento firma il 12-7. Il 2+1 di Ogbeide riavvicina la Estra, ma ci pensa Paulicap a rimettere 4 punti tra le squadre. Il Palaverde è caldissimo, ma anche la mano di Hawkins, che con la terza tripla personale firma il pareggio a quota 16. Si lotta su ogni possesso. Il totem Ogbeide chiude tutti spazi (3 stoppate nel primo quarto) e il canestro di Blakes regala a Pistoia il primo vantaggio: il primo quarto termina 19-23.
La tripla di Blakes apre il secondo periodo; la risposta immediata arriva di nuovo dalla coppia Bowman-Allen: tripla e schiacciata per il 24-26. Bomba di qua e bomba di là con Willis e Zanelli. Il pareggio arriva con Dee Harrison che colpisce dalla media, Moore però riporta la Estra con la testa avanti e coach Frank Vitucci decide di fermare la partita. Zanelli serve Paulicap per il -2 e Bowman trova un pertugio per la doppia cifra personale e per il pareggio: 33-33 a 4’ dalla pausa. Willis e Moore colpiscono da lontano, ma si rimette al lavoro Paulicap che schiaccia il -5. Robinson spara una freccia nelle mani di Mezzanotte che infila da lontano il 40-42. Olisevicius piazza l’ultimo colpo, le squadre vanno negli spogliatoi sul 42-44.
Ryan Hawkins ricomincia da dove aveva lasciato e piazza altri 5 punti (14 con un solo errore). TVB risponde con la tripla di Olisevicius che poi accorcia ulteriormente le distanze trasformando il libero del tecnico fischiato a Moore. L’appoggio di Allen vale il nuovo -3 e la schiacciatona di Paulicap fa esplodere il Palaverde: 50-51 a metà terzo periodo. La partita sale ulteriormente di fisicità e Pistoia trova un mini break con la tabellata di Della Rosa per il +9 ospite. A far ripartire la Nutribullet ci pensa Allen dalla lunetta. Si vola sopra il ferro con Ogbeide e Paulicap, ma è l’astuzia del Marziano Allen a fissare il punteggio del terzo quarto sul 60-65.
Come nel secondo quarto è di Blakes il primo canestro; Terry Allen è on fire e segna i primi 7 punti biancocelesti: a 7’30” dal termine è 67-70. Zanelli alza per Paulicap che schiaccia al volo il -1. Il pareggio arriva con il canestro e fallo del solito incredibile Allen, salito intanto a quota 25! Il Marziano continua il suo show, 74-72 e coach Brianza è costretto al time out. Willis colpisce da 3, ma Bowman torna a segnare e riporta avanti TVB. La sfida è un continuo scambio di colpi: Harrison segna l’ennesimo pareggio, ma Moore trova il layup del +4 con 2’15” da giocare. Robinson tira fuori un coniglio dal cilindro ma Willis piazza il jumper del nuovo 81-85 a 1’17”. Treviso alza la pressione, Harrison ruba e va in lunetta: 2/2. Pistoia perde la bussola e un altro pallone, dall’altra parte Robinson mostra tutti i suoi attributi e spara la tripla del 86-85 a 17” dalla sirena finale. Payton Willis risponde con grandissima classe e Pistoia torna in vantaggio. Robinson sbaglia e la preghiera finale di Bowman non viene accolta: finisce 86-89.
La Nutribullet Treviso Basket torna al Palaverde già il prossimo sabato, 6 gennaio, alle 20.30 contro la Openjobmetis Varese.

Le più lette