venerdì, 24 Maggio 2024
HomeVeronaRisse e schiamazzi al Crazy Bar di Veronetta: chiuso per 15 giorni

Risse e schiamazzi al Crazy Bar di Veronetta: chiuso per 15 giorni

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

La chiusura del bar a Veronetta è stata disposta dal Questore di Verona dopo numerosi episodi spiacevoli che coinvolgevano pregiudicati. 

Chiuso per 15 giorni il Crazy Bar di via San Nazaro, a Veronetta, locale nel cuore di Verona diventato luogo di ritrovo di numerosi pregiudicati. E’ arrivata la decisione del Questore di Verona di fronte al susseguirsi di risse tra ubriachi, aggressioni e schiamazzi.

Il bar era controllato da mesi dalle forze dell’ordine per via dei disordini che ripetutamente creavano disagi a residenti e turisti. Nella maggior parte degli interventi, gli operatori della Polizia di Stato, Polizia Locale e Carabinieri hanno dovuto affrontare avventori molesti ed ubriachi, che in più occasioni aggredivano fisicamente persino le forze dell’ordine.

In un caso specifico, uno di questi si è scagliato con una bottiglia di vetro al volto di un agente, lanciando minacce e ingiurie.

Il provvedimento, notificato ieri pomeriggio dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione, è stato adottato al termine dei controlli del bar.