sabato, 24 Febbraio 2024
 
HomeAppuntamentiIl 16 dicembre arriva Babbo Mogliano

Il 16 dicembre arriva Babbo Mogliano

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La terza edizione è in programma per il 16 dicembre dietro il bar Parlè, in zona ovest di Mogliano, un luogo sicuro per i bambini grazie al cancello

Torna Babbo Mogliano, l’iniziativa di Young Mogliano Veneto, ramo giovane de Il Pesco, per un Natale all’insegna del divertimento e del sostegno a chi vive situazioni fragili. La terza edizione è in programma per il 16 dicembre dietro il bar Parlè, in zona ovest di Mogliano, un luogo sicuro per i bambini grazie al cancello.

“Genitori e parenti potranno portare come sempre un dono nelle ‘botteghe amiche’ di Mogliano – ha spiegato al nostro mensile Tommaso Boglioni, organizzatore – ma da quest’anno i doni dovranno essere esclusivamente libri o oggetti di cancelleria, in modo che non ci sia spazio per l’invidia tra i bambini al momento della consegna”.

Nelle “botteghe amiche”, inoltre, ci sarà la possibilità di fare acquisti che saranno destinati al’Abio di Mestre, a una casa famiglia, ad alcuni centri per ragazzi in difficoltà dal punto di vista sociale, alla bottega di Mary Poppins della Soms e al progetto Leva civile. “La novità – spiega Boglioni – riguarda il materiale usato dovrà essere portato direttamente il 16 dicembre”.

Da quest’anno nasce inoltre “Aspettando Babbo Mogliano”: prima del suo arrivo infatti saranno organizzati per i più piccoli giochi, laboratori, baby dance e molto altro. Verso le 17 Babbo Mogliano farà finalmente il suo ingresso e darà “un regalo in cambio di un altro”: il bambino consegnerà un dono per altri bambini meno fortunati e Babbo Mogliano, per ringraziarlo, gli darà il regalo che i genitori, nonni o zii hanno pensato per lui. “Non importa il valore o la tipologia di dono che il bambino porterà, ciò che conta è lo scambio” aggiunge Tommaso Boglioni che lancia un appello: “Se la tua famiglia è in difficoltà contattaci e facci sapere età e passioni di tuo figlio: Babbo Mogliano arriverà anche per lui”.

L’iniziativa è gratuita previa iscrizione (https://bit.ly/babbomogliano2023), ma l’invito è quello a lasciare un’offerta per sostenere le attività dell’associazione.

 
 
 

Le più lette